lunedì 1 ottobre 2018

IIC Bruxelles, martedì 2 ottobre presentazione romanzo "L'arminuta" premio Campiello 2017

Ingresso libero. Prenota qui.

Presentazione del romanzo L’Arminuta, Torino, Einaudi, 2017 (La Revenue, Paris, Seuil, 2018, traduit de l’italien par Nathalie Bauer) con Donatella di Pietrantonio e Martine van Geertruijden.

Vincitore del Premio Campiello 2017.

Nella prima pagina, l’“Arminuta” (la ritornata) suona a una porta sconosciuta, con una valigia in mano e una sacca di scarpe nell'altra. Ad aprirle è sua sorella, Adriana, gli occhi stropicciati e le trecce sfatte: non si sono mai viste prima. Inizia così una storia dirompente e ammaliatrice: con una ragazzina che da un giorno all'altro perde tutto – una casa confortevole, le amiche più care, l'affetto incondizionato dei genitori. O meglio, di quelli che credeva i suoi genitori. Per “l'Arminuta”, come la chiamano i compagni, comincia una nuova e diversissima vita.

Donatella Di Pietrantonio esordisce nel 2011 con il romanzo Mia madre è un fiume, ambientato nella terra natale, l’Abruzzo, con il quale si aggiudica il Premio Letterario Tropea. Nel 2013 esce il suo secondo romanzo, Bella mia, dedicato e ambientato all'Aquila, candidato al Premio Strega e vincitore del Premio Brancati 2014.

Martine van Geertruijden insegna lingua e traduzione francese all’Università “La Sapienza” di Roma ed è responsabile per la letteratura italiana presso le edizioni Seuil di Parigi.

Prenotazione obbligatoria  

Informazioni
Data: Mar 2 Ott 2018

Orario: Dalle 19:00 alle 21:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles

Ingresso : Libero