mercoledì 3 ottobre 2018

Consegnata la “Targa Medicea al Merito Umanistico” all’Accademia di Ungheria

di Ester M. Campese - Si è svolta presso l’Accademia di Ungheria, con una solenne cerimonia, la consegna della "Targa Medicea al Merito Umanistico".
La cerimonia, organizzata dal Corpo dei Gonfalonieri Medicei di Cultura e Libertà del Priorato di Roma magnificamente progettata dallaContessa Erika Emma Fodrè di San Miniato,Ambasciatrice Medicea di Cultura e Libertà per l’Ungheria. La targa prestigiosa è stata conferita da S.A.S Ottaviano de'Medici Di Toscanaal Direttore dell'Accademia d'Ungheria, Istvan Puskas, alla presenza di Sua eccellenza l'Ambasciatore d'Ungheria in Italia Adam Zoltan Kovàcs, ed il Direttore ed il Sottosegretario alla cultura del Governo Ungherese, nonché il critico d’arte Enzo Dall'Ara che ha letto la pergamena consegnata a S.A.S Ottaviano de'Medici Di Toscana.

La cerimonia rafforza le amichevoli relazioni diplomatiche tra Italia ed Ungheria. Sono passati oltre 90 anni dal giorno in cui l’Accademia d’Ungheria ha aperto le porte nella città Roma accogliendo tra le prestigiose mura di Palazzo Falconieri, progettato da Borromini, centinai di persone di cultura internazionale. Uno scambio di conoscenza e costante impegno per la divulgazione ed accrescimento dei valori umani.
Tanti gli ospiti tra i numerosi membri dell'Ordine Civico Mediceo e deliziosi rappresentanti della nobiltà italiana ed ungherese, Presidenti Nazionali ed Enti di Associazioni patrocinanti e diversi giornalisti internazionali.
L'elegante cena di Gala è stata offerta dalla Contessa Erika Emma Fodrè di San Miniato con prelibatezze sia ungheresi che italiane.