venerdì 14 settembre 2018

RAI1, 'DANZA CON ME' DI ROBERTO BOLLE VINCE IL ROSE D'OR PER L'INTRATTENIMENTO

(video) Un nuovo, prestigioso riconoscimento per l’eccellenza della Rai e di Rai1. “Danza con me” di Roberto Bolle ha vinto il Rose d’Or Award, il premio dedicato ai programmi tv e radio dell’Ebu (European Broadcasting Union)  la cui partecipazione è stata curata dalla Direzione Comunicazione Rai.
Nella cerimonia che si è svolta a Berlino il grande spettacolo di danza dell’ ‘étoile dei due mondi’, proposto in prima serata da Rai1 il 1 gennaio 2018, è stato premiato come miglior programma nella categoria “intrattenimento”. E’ la seconda volta in due anni che un prodotto Rai vince la categoria: nel 2017 ad aggiudicarsi il Rose d’Or era stato lo show di Rai2 Stasera Casa Mika.

“Sono davvero molto felice: portare la danza in prima serata sulla rete ammiraglia degli italiani sembrava una sfida impossibile, invece ‘Danza con me’, oltre ad entusiasmare pubblico e critica in Italia, si è fatta notare anche a livello europeo”, ha commentato Roberto Bolle. “Un grande successo per tutti coloro che hanno creduto in questo progetto e hanno lavorato per realizzarlo, e un grande successo per la danza in generale: l’opportunità storica di segnare un cambiamento culturale, in cui la danza e il balletto possano essere percepiti come una forma d’arte vicina alle persone e in grado di arrivare ai loro cuori e smuovere emozioni. Un ringraziamento e un pensiero alla Ballandi e a Bibi, che per primo ha visto le potenzialità dello spettacolo - ricordo che mi diceva sempre ‘Stai facendo una cosa grande’ - e alla Rai, che più di tutti ha rischiato, scommesso e soprattutto creduto nell’importanza di questo progetto”.

“Un importante riconoscimento per Rai1 e per il servizio pubblico”, ha dichiarato il direttore di Rai1 Angelo Teodoli. “ ‘Danza con me’ è stato lo spettacolo con cui la rete ammiraglia ha scelto di avviare il nuovo anno, per inaugurare una grande stagione incentrata sull’eccellenza e sulla qualità della programmazione. Il nostro ringraziamento e i nostri complimenti a Roberto Bolle, stella assoluta del panorama internazionale e protagonista di una grande sfida. Con lui, è stato possibile portare il racconto di un’arte nobile come la danza al centro dell’offerta di Rai1, un’intuizione che assieme a Bibi Ballandi – cui va il nostro affettuoso ricordo – abbiamo trasformato in realtà”. “Rai1 – conclude Teodoli - prosegue in questo percorso: proporre cultura e innovazione nel racconto senza dimenticare l’universalità del messaggio e la consueta identità popolare della rete ammiraglia”.