domenica 9 settembre 2018

New York, dal 21 al 28 settembre retrospettiva cinematografica su Dario Argento

Quando si parla di Dario Argento, lo stilista supremo del cinema horror, viene da pensare a scenografie che mettono paura, a colori intensi, a frammenti di musica ossessiva, a scene in cui la macchina da presa si avvia in modo inspiegabile o ad atti di violenza contemporaneamente scioccanti, sensuali e belli.
Argento è arrivato alla regia dopo essere stato critico e sceneggiatore. Per lui il cinema è un'arte decorativa, i suoi film, gialli o dell’orrore, vogliono essere avvolgenti, con ambientazioni sensuali in cui gli spettatori vogliano rimanere nonostante i personaggi intrappolati all’interno di questi labirinti vengono perseguitati e lottino per trovare una via d'uscita. Con il suo film di debutto (e successo di botteghino), L’Uccello dalle Piume di Cristallo (1970), Dario Argento ha iniziato uno dei più originali e prolifici filoni del cinema dell'orrore. Quasi cinquant'anni dopo, Argento continua ad esprimere una forza visionaria nel cinema di genere, poiché con impareggiabile abilità è in grado di combinare grandi ambizioni architettoniche hitchcockiane con un pizzico di surrealismo insieme ad un gusto edonistico per la bellezza. Vedere i suoi film tutti insieme è un’esperienza cinematografica ricca e decadente, che la lascia lo spettatore desideroso di vederne ancora di più.
Per ulteriori informazioni sui film in programma e sugli orari di proiezione si prega di visitare il sito Metrograph

Informazioni
Data: Da Ven 21 Set 2018 a Ven 28 Set 2018

Organizzato da : METROGRAPH

Ingresso : A pagamento

Luogo:METROGRAPH, 7 Ludlow Street New York NY 10002  http://metrograph.com/series/series/158/dario-arge