venerdì 24 agosto 2018

Ryanair, secondo bagaglio a mano: dal 1° novembre a pagamento

Ryanair cambia di nuovo le regole relative al bagaglio con la finalità di velocizzare le procedure dell’imbarco, risparmiare tempo ed evitare ritardi.
Dal prossimo 1° novembre i passeggeri per viaggiare con il trolley (misure 55 x 40 x 20 cm) oltre a una piccola borsa personale (max 40 x 20 x 25 cm) dovranno pagare tra 6 e 10 euro. Oppure comprare la priorità (di 6€) che permette di salire con entrambi i bagagli. Dunque, il servizio sul bagaglio sistemato in stiva gratuitamente al gate non sarà più attivo.
La nuova regola, secondo la compagnia, riguarderà il 40% dei passeggeri dato che ormai il 30% dei clienti di solito acquista un biglietto prioritario e gli altri 30% viaggiano solo con una piccola borsa: “L’obiettivo è convincere i restanti a salire a bordo ancora più leggeri (solo con un piccolo zaino) o a pagare sempre per viaggiare con i bagagli”.
Le valigie a bordo saranno permesse solo a 95 passeggeri per volo (la metà del totale)  cioè coloro che acquistano per primi i biglietti con tariffe Plus o flexi Plus.
Ecco in sintesi la situazione dal 1° novembre:
1- Con un biglietto priority (Plus o flexi Plus) acquistato online all’atto della prenotazione (costo 6 euro) si possono portare con sé una piccola borsa (40x20x25 cm) e il trolley con un peso massimo di 10 kg. Oppure pagare 8 euro se viene aggiunto dopo la prenotazione.
2- Con un biglietto non priority acquistato online all’atto della prenotazione si può portare a bordo solo una piccola borsa da posizionare sotto il sedile (di misure max 40 x 20 x 25 cm). Per l’altro bagaglio bisogna pagare 8 euro alla prenotazione e non verrà più sistemato in stiva gratuitamente, come avviene oggi. Oppure pagare 10 euro se viene aggiunto successivamente.