venerdì 1 giugno 2018

ROMANO REGGIANI, "NO HARD FEELINGS" 1° singolo dell’attore: Folk Americano degli anni '70

Dopo i numerosi successi ottenuti nel mondo della recitazione, per Romano Reggiani è arrivato il momento di raccoglierne anche sul fronte musicale. Da sempre, infatti, il poliedrico attore di origini bolognesi è un appassionato delle sette note e grazie al suo notevole talento e all’innata caparbietà è pronto per presentare al pubblico la sua prima fatica discografica, il singolo “No Hard Feelings”, tratto dal suo primo album “This is a time”, di prossima uscita, formato da 15 tracce tutte registrate live all’Underground Music Studio di Bologna  e distribuito dall’etichetta New Music International. 
Il genere musicale a cui si ispira è il folk rock americano degli anni 70 e al suo idolo Bob Dylan.
“No Hard Feelings”, accompagnato da un videoclip, sarà in rotazione radiofonica dal 1° giugno e sarà disponibile sui principali digital store.
"La realizzazione di questo videoclip è legata ad un'idea cinematografica, che appartiene al cinema che amo, cioè il cinema degli anni 70 - spiega Romano - ho voluto rendere onore a quel cinema che adesso non si fa più,  raccontando la storia di questo ragazzo che senza paura cerca di arrivare dritto al suo sogno! Ho curato personalmente la regia cinematografica, cercando di ricreare le ambientazioni anni '70, o qualche video anni 80 di Bob Dylan, che è il mio punto di riferimento musicale" 

L’attore, che di recente è salito alla ribalta grazie a numerose fiction come 1993 per Sky e La grande famiglia e Scomparsa su Raiuno, si appresta a ricoprire un ruolo da protagonista in un film internazionale “Lamborghini the legend”, prodotto da Ambi Pictures, nelle sale cinematografiche dal prossimo anno, in cui interpreterà Ferruccio Lamborghini da giovane, condividendo il ruolo con Antonio Banderas.

Le prime date: 
1 giugno - Bravo Cafè - Bologna
3 giugno - Festa S. Biagio (Casalecchio)
7 giugno - Funtanir (BO)
8 giugno - Microfono d'Oro - Roma
10 giugno - Koke Club - Roma

Romano Reggiani, classe 1993, è un talentuoso attore e musicista: ha studiato al Centro Sperimentale di Cinematografia (Roma), appena terminate le scuole superiori a Bologna. La sua carriera inizia con numerosi cortometraggi e piccole apparizioni, fino ad arrivare poco dopo, all’età di 19 anni, a interpretare un ruolo da co-protagonista nel film per il cinema “Tempo instabile”, diretto da Marco Pontecorvo. Da quel momento, a livello professionale, non si ferma più e lo stesso anno viene scelto come nuovo protagonista della serie di successo “Una Grande Famiglia 3” di Riccardo Donna (Rai 1). Il suo personaggio viene molto apprezzato sia dal pubblico che dalla critica. Prosegue così il suo percorso televisivo, interpretando uno dei protagonisti della serie di Canale5, “Tutti insieme all’improvviso”, diretta da Francesco Pavolini, dove affianca Giorgio Panariello e Lorenza Indovina. L’anno dopo viene riconfermato dalla Rai per interpretare un nuovo personaggio nella serie thriller diretta da Fabrizio Costa, “Scomparsa”, affiancando Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno. Durante la sua attività attoriale realizza come regista e attore il suo primo cortometraggio, in memoria del centenario della prima guerra mondiale: “L’addormentato nella valle”, prodotto da New Frame Production, che viene proiettato in diverse sale cinematografiche. Viene scelto da Sky Atlantic per interpretare un ruolo fondamentale nella serie “1993”, Leonardo Notte, condividendo il personaggio con Stefano Accorsi.