lunedì 11 giugno 2018

Palazzo Baleani, centro per la prevenzione oncologica, diagnosi e cura del carcinoma della mammella

Le donne alle quali vengono diagnosticate patologie mammarie, molto spesso un po’ per paura, un po’ perché non sanno a chi chiedere, iniziano trafile immani per fare gli esami richiesti. Sappiamo benissimo che più si interviene celermente e più ci sono buone possibilità di guarigione o d’interventi immediati che portano ad una diagnosi certa. 

Ho avuto questa “soffiata” da un Ufficio Stampa e dalla mia Ginecologa e sono ben felice di renderla manifesta ad altri che non ne hanno mai sentito parlare.
Palazzo Baleani è un centro dedicato alla prevenzione oncologica, diagnosi e cura del carcinoma della mammella, diretto dalla Professoressa Maria Luisa Basile.
È una sede distaccata dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Umberto I° e ha sede a Roma in Corso Vittorio Emanuele II° al civico 244. 
Dal lunedì al venerdì viene assicurato un accesso diretto (accettazione dalle ore 8 alle ore 9, senza prenotazione e con impegnativa) per visita senologica multidisciplinare (oncologo, radiologo) e svolgimento degli accertamenti necessari a porre diagnosi  (mammografia, ecografia mammaria con refertazione immediata, agoaspirato nella stessa giornata, biopsia ecoguidata (mammotone e tru-cut) programmata; visita oncologica su prenotazione diretta. Il centro è parte integrante del percorso Breast Unit Policlinico Umberto I° e pertanto è assicurata la presa in carico totale della donna alla quale viene posta diagnosi di patologia mammaria. 
È un punto di riferimento per la donna sintomatica ovvero per la donna che palpandosi un nodulo alla mammella ha necessità di un sollecito riscontro clinico-strumentale da parte di specialisti dedicati, senza liste d’attesa e senza necessità di ricorrere al privato. Il Centro inoltre assicura un percorso di prevenzione oncologica secondo un profilo di rischio personalizzato.
Elisabetta Ruffolo