sabato 26 maggio 2018

Makketiridi?, Festival della comicità l'11 giugno al Teatro dell'Angelo

Vi hanno mai detto “Ma che ti ridi?” e voi presi dall’imbarazzo non avete saputo cosa rispondere? Lunedì 11 giugno 2018, alle 21:00, al Teatro dell’Angelo di Roma si riderà a crepapelle e nessuno verrà giudicato per le proprie risate!

Ad essere giudicati saranno i dodici comici che dopo aver superato quattro giorni di selezioni tra più di quaranta cabarettisti provenienti da tutta Italia, si sfideranno nella finalissima del Festival Nazionale della Comicità del Makkekomiko, il “Makketiridi”.

L’obiettivo del Festival, patrocinato dalla Regione Lazio, è di ricercare tra i partecipanti la creatività, l’originalità, il rigore che sono alla base della professione del comico.

Un vero e proprio talent live show in cui oltre al voto del pubblico sarà determinante anche quello espresso dalla giuria tecnica formata da comici professionisti, giornalisti, autori televisivi e radiofonici e agenzie di spettacolo.

Nella serata condotta da Alessandro Mago Mancini, ideatore e fondatore del Makkekomiko, il laboratorio di scrittura per soli professionisti, verranno assegnati premi alla carriera a comici che si sono distinti per le loro qualità e per il loro inpegno nel campo artistico. Il festival vedrà anche la partecipazione di tanti ospiti noti al grande pubblico come Sergio Viglianese, Annalisa Aglioti e dei comici del martedì del Makkekomiko: Marco Passiglia, Angela De Prisco, Oscar Biglia, Michele Di Stio, Antonio Catalano, Fabrizio Mazzeo vincitore della 2^ edizione del Makketiridi, Gianluca Giugliarelli, Claudio Sciara vincitore della 2^ edizione del Makketiridi, Gli Stonfiss.

A giudicare i finalisti ci sarà oltre il giudizio inappellabile del pubblico anche quello di una giuria tecnica composta da Michela Andreozzi, Max Vado e Marco Terenzi che decreterà il miglior cabarattesta. Madrina della serata la giornalista e direttore del Roma Web Fest, Janet De Nardis.

Il Festival Nazionale della Comicità, vuole essere un punto di riferimento della comicità italiana, scoprendo e valorizzando giovani talenti che dimostrino non solo le proprie capacità nel coinvolgere e nel divertire il pubblico, ma anche l’attitudine alla disciplina e allo studio che sono alla base di una comicità pulita e originale.

I premi del festival sono infatti mirati allo studio e alla formazione artistica dei comici che risulteranno vincitori della serata.

Siamo sicuri, che il pubblico che l’11 giugno si recherà presso il Teatro dell’Angelo non rimpiangerà di non essere rimasto in casa a fare zapping col telecomando davanti al forno a microonde!

Lunedì 11 giugno 2018 è un giorno perfetto per ridere!