sabato 21 aprile 2018

Diodato, stasera il cantante aostano in concerto a Piolalibri Bruxelles

Dalle 18.57. La sua musica e il suo nome ci ronzavano in testa da diverso tempo, ben prima dell’ultimo Sanremo.
Lo abbiamo tenuto d’o(re)cchio già dal suo esordio “E forse sono pazzo” (2013) fino ad arrivare al più recente “Cosa siamo diventati”, dove ci ha derubati di ogni cosa: il cuore, il cervello, gli organi di senso, le ghiandole atte a secernere paura e felicità; se li è presi li è portati via.

Venite al concerto e fatevi portar via tutti i sensi da Diodato!


Antonio Diodato, conosciuto semplicemente come Diodato, aostano classe 1981, esordisce nell’aprile 2013 con l’album “E forse sono pazzo”. Nel febbraio 2014 partecipa al 64esimo Festival di Sanremo nella categoria “Nuove proposte” con la canzone “Babilonia” (Mina su Vanity Fair ha citato il brano considerandolo uno dei migliori di tutto il festival).

Nel marzo del 2014 Diodato viene scelto dalla trasmissione televisiva di Rai 3 “Che Tempo che Fa” come ospite fisso. Nel 2016 firma un contratto discografico con Carosello Records e nel 2017 pubblica l’album “Cosa siamo diventati”. Nell’estate 2017 è stato opening act del concerto di Max Gazzè, Carmen Consoli e Daniele Silvestri al Collisioni Festival. A novembre esce il nuovo singolo, “Cretino che sei”, brano che segna una svolta stilistica dell’artista.