giovedì 15 marzo 2018

Moda nella moda

Vi mostro come un capo acquistato ma difficile da utilizzare, può essere trasformato in un dress elegante, ricercato perché unico ed estremamente raffinato.
Per il Party a cui sono stata invitata a Milano vista la presenza di personalità importanti non solo del settore moda, ma imprenditoria ecc... occorreva un capo elegante ma raffinato non appariscente, almeno secondo il mio mood. 
Questo che indosso in realtà nasce come un kimono senza maniche totalmente aperto e quindi poco sfruttabile. Perciò ho fatto mio il capo di questa importante stilista. L'ho trasformato in un vestito. Tutto chiuso davanti fino alla fine, lasciando ai lati gli spacchi. Non chiuderlo totalmente creando così tre spacchi sarebbe stato eccessivo e non di classe.
Ho aggiunto una cintura alta di pelle per strizzare la vita. Cosa fondamentale, dati gli spacchi laterali che evidenziavano le gambe, il sopra l'ho reso austero grazie ad una camicia in chiffon decorata con motivi a rose dello stesso tessuto. Una rosa dietro che accarezza la nuca e una rosa davanti per coprire la scollatura.
In generale non si devono quasi mai fare della stessa nuance gli accessori, borsa, scarpe ecc...
Ma in questo caso è d'obbligo. Il dress è preziosissimo e deve essere unico protagonista. Tutto il resto deve essere della stessa nuance ma mai banale. Quindi Total black per borsa in suede chiusura vintage, scarpa suede ma la famosa fiamma di Francesco Russo. Cintura nera. Pochi gioielli. In questo caso dato che vicino al viso c'è molto black, è necessario illuminarlo con orecchini chandelier color oro. Poco trucco e pettinatura raffinata e semplice.
Ho visto di tutto. Donne ben vestite, ma come sempre vince ancora l'eccesso di tutto. Trucchi pesanti, cotonature, scarpe con plateau su abiti eleganti che purtroppo massacrano il dress.
Orrore, calze gambaletto su polpacci da calciatore. Le calze corte o gambaletto che io detesto, le tollero al limite su ragazze con gambe sottilissime, non certo su Signore anche se avessero gambe da poterselo permettere. Total black o pelle nuda come io preferisco. Signore fa freddo ma le calze almeno la sera non devono esistere se non un Total black per minidress o se avete necessità di nascondere dei difetti fastidiosi. 

Sara Tacchi

link
instagram saratacchii 
facebook: