sabato 10 marzo 2018

LA SETTIMA EDIZIONE DELL'INTERNATIONAL LUXURY EVENT "FASHION ART AND MORE" CHIUDE LA MILANO FASHION WEEK 2018


Lunedì 26 febbraio FASHION ART AND MORE  ha avuto la difficile ma prestigiosa responsabilità di decretare la chiusura della Milano fashion Week 2018. Evento dove arte e moda si fondono insieme.

Organizzatori sono Sabrina Spinelli Welness for You® (Event Manager, Consultant Stylist e brand management vincitrice nel 2017 Award International Di ,come migliore manager e donna di Business. È seguita da più di 45000 followers.  Donna decisa e di spessore.
Tutti dai fotografi, writers ,giornalisti, influencer, blogger, stilisti sono stati direttamente selezionati da Sabrina Spinelli come nel mio caso amalgamandosi bene con il lavoro svolto dell'altro organizzatore
Paolo Distaso di B&20 Event Milano (Owner & Event Management) che ha diretto la parte artistica con estrema competenza e professionalità. Wellness for You e B&20 Event, connubio che dura da anni e che a giudicare dalla riuscita dell'evento, sempre più in voga e sempre più ricco di novità, da risultare vincente.
FASHION ART AND MORE è l'esclusività del lusso fra le sfilate milanesi. Unico evento internazionale di brand ma soprattutto unico evento in Italia per la presenza di Ambasciate e ospiti di caratura mondiale quali Silvano Bulgari della Maison Bulgari. 
La serata si è svolta nella splendida location FIFTYFIVE  55 Milano ( Via Piero della Francesca, 55) in 25 metri di passerella.
FASHION ART AND MORE non è solo Haute Couture ma anche arte e brandizzazione con spazi espositivi dedicati per vernissage di artisti di alto livello.
FASHION ART AND MORE è divenuto  ormai un evento di riferimento  per stilisti e brand che vogliono fare conoscere le proprie collezioni.  Unisce sfilate, arte e cultura. 

L'evento ha avuto inizio verso le 18.30. Noi addetti ai lavori siamo arrivati prima per visionare la location e prendere i primi contatti con gli organizzatori, colleghi, ospiti ecc...
Devo complimentarmi per il savoir faire con cui siamo stati accolti.
Tavolo dedicato per ogni accreditato, atmosfera ricca di glamour, colori, frenesia prima di ogni importante sfilata.
Dress code rigorosamente elegante.  
Non potevo non  presentarmi con un abito Haute Couture di Antonio Marras per rendere omaggio a quello che ormai diventato un luxury event.
Accreditati importanti: giornalisti, writers, fotografi, blogger, influencer, riprese e interviste dirette di Lombardia web TV che hanno richiamato la presenza di magazine come International Lux Magazine, Dubai Fashion News, U Fashon, Luis Fusaro coach numero uno del primo Istituto internazionale Interabili.
Tutto è iniziato con l'esposizione di artisti e scultori quali Enrico Nicodemo del brand Demo' Art & Design presente sia con l'esposizione dei suoi troni di lusso, quadri in resina e gioielli ed accessori creati in esclusiva per FASHION ART AND MORE. 
Marina Ferrara life coach & energy artist che ha esposto opere energetiche ed affascinanti, presentando in esclusiva l'opera :
"Be the Queen of Your Life ", "Sii Regina della tua vita".
Opera in resina idrodospesa. Effetto memorizzazione. Dipinta con Strass e cristalli Swarowsky è l'espressione della donna perché diventi Regina della propria Vita, nel momento in cui diventa consapevole di Sé, della propria Essenza e Valore, della propria Unicita' come ognuno di noi deve poter esprimere con libertà fierezza ed orgoglio per essere veramente felice.
Dal Royal Buffet alle sfilate tutto è stato perfetto.
Sono rimasta assolutamente sorpresa.
Solo elogi per questi stilisti.
VIVIANA L'ARTE Atelier bresciano  di Viviana Medeghini e Luisa Colosio.  Made in Italy e brand di lusso che hanno portato in passerella l'Haute Couture ed il prêt-à-porter. 
Capi per una donna di classe che non vuole essere apprezzata volgarmente al suo passaggio, ma creare ammirazione e silenzio. Perché la classe non fa rumore, pretende silenzio assoluto. 
P CUBE BLACK presentata in anteprima dal noto fotografo milanese Alex Alberti. Si denota un'inclinazione alla ribellione chic che trasmette ai suoi capi.
NADIA BOUHAOUAL stilista franco/tunisina. Abiti che sono poesie, che profumano di fiori,sandalo, gelsomino.  Capi che fanno sognare.
VANILLA STYLE della stilista EMILY DE SOUZA. Romantica. Espressioni della "saudade" brasiliana. Una sfilata che ricorda il Bossa Nova, musica carioca che evoca amore, passione, eleganza.
Ed infine Enrico Nicodemo del brand Demo' Art & Design che ha presentato gioielli ed accessori.
Alla fine di questo evento davvero di grande charme, prima di iniziare immediatamente il mio lavoro d'influencer/writer perché l'emozione del momento non scomparisse, salutando Sabrina Spinelli mi ha posto una sola domanda: "Critiche?". La mia risposta non poteva che essere una sola: "Nessuna, dovrei inventarle".
Sara Tacchi
link 
instagram  saratacchii
Facebook