domenica 25 marzo 2018

IIC Parigi, martedì 27 marzo Il Quartetto Adorno in concerto: la musica o la ricerca di un ideale

(Ingresso Libero. Prenota qui) Con Edoardo Zosi (violino), Liù Pelliciari (violino), Benedetta Bucci (alto) e Danilo Squitieri (violoncello)

Il Quartetto Adorno è composto da giovani interpreti, studenti dei corsi di perfezionamento dell’Accademia Chigiana di Siena, e si è fatto riconoscere in occasione di numerosi conorsi internazionali, e in particolare nel concorso internazionale per quartetti d’archi “Premio Paolo Bocciari”. Fondato nel 2015, questo giovane quartetto italiano si è perfezionato alla Scuola di Musica di Fiesole. Musicisti quali Alfred Brendel, Paul Badura-Skoda, Miguel Da Silva (Quatuor Ysaye), il Takács Quartet, hanno espresso lusinghieri apprezzamenti per il Quartetto Adorno. Nel 2017 è stato nominato ensemble effettivo di ECMA (European Chamber Music Academy).

Il concerto è presentato nel quadro del progetto “Giovani talenti musicali italiani nel mondo”, promosso e sostenuto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dall’Accademia Chigiana.

In programma: Ludwig van Beethoven, Quartetto per archi n. 13 in Si bemolle maggiore, op. 130; Silvia Colasanti, Di Tumulti e d’ombre; Alexander von Zemlinsky, Quartetto op.19.

Il concerto sarà presentato da Nicola Sani, compositore e direttore artistico dell’Accademia Chigiana, ideatore della serata.

Informazioni
Data: Mar 27 Mar 2018

Orario: Alle 19:00

Ingresso : Libero

Luogo:IIC