lunedì 5 marzo 2018

IIC, mercoledì 7 marzo Concerto gratuito solisti dell’Accademia Chigiana con Giulia Attili e Lavinia Bertulli

L’Accademia Chigiana è una delle principali accademie di alta formazione musicale a livello internazionale. Fondata a Siena nel 1932 dal conte Guido Chigi Saracini come accademia estiva di alto perfezionamento, costituisce un riferimento di assoluta eccellenza nel campo della musica e dello spettacolo. La sede dell’Accademia è a Siena, a Palazzo Chigi Saracini, uno dei principali siti storici, artistici e culturali della città.

Giulia Attili è nata a Roma nel 2000. Allʼetà di sette anni inizia lo studio del violoncello sotto la guida di Giorgio Schultis e a dieci anni debutta al Teatro Ghione di Roma. A otto anni ottiene il premio speciale Mozart dal Rotary Club e nel 2011 una medaglia da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. È vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali tra cui il primo premio TIM (Torneo Internazionale di Musica) a Parigi nel luglio del 2012 (la più giovane vincitrice nella storia del concorso a soli 11 anni) e il primo premio al David Popper International Cello Competition in Ungheria.

Lavinia Bertulli è nata a Firenze nel 1999. Inizia lo studio del pianoforte a 9 anni e a soli 16 anni si diploma con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio Cherubini di Firenze dove attualmente frequenta il Biennio Specialistico. Nel 2017 ha vinto il concorso Silio Taddei, per il migliore diplomato dei conservatori di Firenze, Livorno, Siena, Pesaro. Tiene concerti in tutta Italia e si è aggiudicata il primo premio in molti concorsi internazionali.

Musiche di:

Ludwig van Beethoven
Sonata per violoncello e pianoforte n. 3 in la maggiore op. 69

Giuseppe Martucci
Romanza per violoncello e pianoforte in la minore op. 72 n. 1

Dmitrij Šostakovič
Sonata per violoncello e pianoforte in re minore op. 40

Prenotazione obbligatoria qui

Informazioni
Data: Mer 7 Mar 2018

Orario: Dalle 19:00 alle 21:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles

In collaborazione con : Accademia Chigiana

Ingresso : Libero

Luogo:Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles