martedì 13 febbraio 2018

IRIS COLLECTION by IRINA TIRDEA. LA PRIMA SFILATA D'APERTURA DELLA MILANO FASHION WEEK

Irina Tirdea nasce come giornalista in Romania.
Donna di grande talento crea la maison IRIS collection. 
Stiamo parlando di una maison particolare dove la stilista segue un mood unico: l'attitudine. 
Cosa significa?
Irina Tirdea vive il mondo del fashion secondo il modo di pensare di Mademoiselle Choco Chanel:  "La moda passa, lo stile resta ".
Non si limita quindi a vestire le donne, ma elabora corsi di portamento, bon ton creando un concetto mentale sartoriale. Il giusto outfit per quella determinata cliente tenendo conto dell'attitudine a saper indossare un capo anziché un altro.
Da qui nasce il suo straordinario successo.
Cosa che purtroppo molti stilisti hanno scordato.
Producono a "catena di montaggio".
Errore imperdonabile perché lo stesso paio di jeans e t-shirt, senza arrivare a dress più esclusivi, indossati da due donne diverse, inesorabilmente portano a risultati opposti.
Anche se superficialmente si tratta di un outfit semplice, e vi assicuro che non lo è, la donna che possiede l'attitudine a questo look sembrerà chic, raffinata come se avesse comprato questi pezzi da un grande stilista. Ma l'altra scadrebbe in sciatteria. 

Irina Tirdea ha una preparazione molto strutturata, ha passione, possiede quel lampo di genialità che ti contraddistingue dai molti.
Ha collaborato con Franca Sozzani e ancora oggi collabora con Vogue.
Sarà lei ad aprire la fashion Week milanese con la prima sfilata/evento.
L'apertura e la chiusura sono gli eventi più importanti. Siamo ad alti livelli.
Le recensioni sul lavoro di questa Signora sono arrivate anche in America conferendole il giusto onore.
Io ho avuto la fortuna di conoscerla, essere apprezzata per il mio lavoro e accreditata a questo esclusivo evento. 
Vi assicuro: l'umiltà appartiene ai grandi e questa splendida Signora della moda ne è pregna. 
Grazie Irina.
Sara Tacchi
Link:  instagram   saratacchii