giovedì 8 febbraio 2018

ARRIVA L'INVERNO E LE DONNE METTONO IN LETARGO LA LORO FEMMINILITÀ

Basta! Mi spiegate questa strana malattia  per cui appena arriva l'inverno vi bardate  come se viveste al polo nord? Niente tacchi, calze indecenti, giacconi terrificanti, cappelli improponibili. Perché? Ma lo sapete che la vera Signora è quella donna che sa vestirsi con classe, femminilità proprio in inverno?
Perché non vedo gonne ma solo pantaloni? Immaginiamo una giornata tipo. Dovreste avere nell'armadio almeno un capo spezzato dove gonna e camicia siano della stessa fantasia. Perciò gonna, camicia, un maglioncino che non di vede, una giacca in pelle. Tacco e consento solo di giorno autoreggenti velatissime o se il capo lo richiede nere 50 denari ma sempre autoreggenti. La sera abolite assolutamente.  Non è  così difficile. Starete meglio voi  e sarete una visione stupenda al vostro passaggio. E mi raccomando attenzione all'intimo. No assoluto a maglie. Sono da abolire.  Un body o sottoveste in pizzo. 
L'inverno porta anche ad utilizzare accessori molto femminili. I guanti. Scieglieteli sempre lunghi sopra il gomito. Sciarpe o stole in pelliccia adornate sempre da una broche.
Portamento. Occhiali da sole anche se è inverno.  Donano mistero. E avanzate fiere. Non esiste freddo, solo classe.
Sara Tacchi