giovedì 4 gennaio 2018

Massimo Stenta, “Ephemeral Brand” dal 20 gennaio a Palermo la prima mostra personale dell'artista

“Ephemeral Brand”, è la prima mostra personale di Massimo Stenta (Trieste, 1991. Vive e lavora ad Edimburgo), che sarà inaugurata sabato 20 gennaio 2018 alle ore 18, e resterà visitabile fino al 10 marzo 2018, dal martedì al sabato, dalle 16.00 alle 20.00 a Palermo presso la Galleria Rizzuto.

Per Massimo Stenta la questione della pittura si colloca su un piano fisico, fatto di passaggi osmotici fra la tela e la materia. L’intenzione è quella di studiare diversi metodi per applicare il colore a vari tessuti, cercando di assecondare le proprietà del supporto utilizzato.  Stenta dipinge su cotone sottile, su poliestere e sulla superficie spugnosa degli asciugamani. In certi casi il reticolo della fibra sintetica, appena trasparente, lascia filtrare le frequenze luminose che rendono visibile una texture simile a quella dei pixel di uno schermo. In altri la materia si fa più presente e plastica, mostrando delle pieghe, delle grinze simili a graffi o cicatrici. Tele libere appese a parete con grandi chiodi lucidi e piccoli asciugamani dalle forme goffe sono accostati in modo da generare una tensione corporea. Questi tessuti modulano il colore lasciandolo vibrare e sfruttando la seduzione dolce della precarietà.