venerdì 26 gennaio 2018

IIC Bruxelles, Serata "Pietro Pizzuti" attore, regista e autore di teatro italo-belga: lunedì 29 gennaio

Pietro Pizzuti è un attore, regista e autore di teatro tra i più apprezzati della sua generazione. Nato a Roma nel 1958, comincia la sua carriera artistica nel 1980 in Belgio.
Recita sui palcoscenici e nei festival più prestigiosi d'Europa. Cura la regia di circa quaranta opere tetarali ed è autore di oltre trenta testi. Insegna presso i Conservatori d'arte drammatica di Bruxelles e di Mons, presso l'Università Cattolica di Lovanio e l’École Nationale Supérieure des Arts Visuels de La Cambre. Dal 1981 ad oggi ottiene numerosi premi, sia come attore che come autore, tra i quali citiamo: il Premio Eva dei Teatri (1989), il Premio Tenue de Ville (1997) e il Premio dei Teatri (2001, 2004, 2015). Nel 2006 riceve il Premio dei Teatri come migliore autore. Nel 2016 gli viene conferito il Premio Italiques.

La serata comincerà con un'intervista di Laurance Van Goethem - specialista di teatro italiano e direttrice di Alternatives théâtrales - a Pietro Pizzuti. Seguirà la proiezione, in presenza del regista e del produttore, del docu-film Le Projet du traducteur (42 min, 2017, Belgique), di Gaëlle Courtois.

Il documentario ci porta in Puglia, dove Pizzuti rivela il suo intento in quanto traduttore di opere teatrali dall'italiano al francese. Il film è incentrato sulla traduzione delle pièces di Stefano Massini, uno dei maggiori drammaturghi italiani contemporanei e direttore del Teatro Piccolo di Milano, che per l'occasione ha rilasciato un'intervista esclusiva.

Prenotazione obbligatoria qui
EVENTO in francese.

Informazioni
Data: Lun 29 Gen 2018

Orario: Dalle 19:00 alle 21:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles

Ingresso : Libero