venerdì 1 dicembre 2017

PREMIO LETTERARIO MILANO INTERNATIONAL 2017: i premiati

Sabato 25 novembre alle ore 20.30 presso la Sala Barozzi dell'Istituto dei Ciechi di Milano, si è tenuta la cerimonia conclusiva del Premio Letterario Milano International, kermesse Cultural Chic che abbina la tradizione letteraria italiana alla modernità mitteleuropea.
Alla serata hanno partecipato autori provenienti da vari paesi d'Europa. Tra i prestigiosi ospiti del mondo dello spettacolo, e delle Istituzioni la discografica Mara Maionchi, il paroliere Alberto Salerno, lo scrittore Pier Luigi Panza, Presidente onorario del Premio, l'avv. Annamaria Bernardini de Pace, che ha ricevuto il premio “Donna dell'Anno per i Diritti Civili", Betty Soldati, responsabile ufficio stampa di Maria De Filippi, il comico Enrico Beruschi, la dirigente della Polstrada Maria Josè Falcicchia, il Presidente del Centro di Formazione Europeo Luca Filipponi.
La Giuria, capitanata dall'Autore televisivo e Giornalista Aldo Dalla Vecchia, è stata composta da: Hafez Haidar, scrittore libanese, Francesco Vecchi, Giornalista Anchor man di Canale 5, Santo Pirotta, Giornalista TgCom 24, Andrea Schiavone, Giornalista, Maria Gabriella Giovannelli, Giornalista, Daniela Quieti, Direttore Editoriale, Giusy Cafari Panico, Poeta, Dianora Tinti, scrittrice, Giuseppe Terranova, Poeta, Roberto Lauber, Scrittore.
Il primo premio per la narrativa edita di questa prima edizione è andato a Rita Coruzzi con l'opera "L'eretica di Dio" (Piemme) in ex aequo con Alberto e Giorgio Ripa "Le ali della vendetta" (Leone editore). Al secondo posto la giornalista Sara Magnoli con "Se il freddo fa rumore" (Damster). Tra i premi della critica Mario del Pero "Era Obama" (Feltrinelli), Marina Cuollo "A disabilandia si tromba" (Sperling e Kupfer), Domenico Vecchioni “20 destini straordinari del XX secolo” (Greco e Greco), Remigio Starz, ex Presidente della General Motors.
Per gli inediti il primo Premio è stato vinto da Alessandra Prospero (poesia inedita), Cinzia Caroti (narrativa breve), Daniele Ossola (Romanzo) e Giulia Provenzano Quaranta (Silloge).
Tra i siciliani che hanno partecipato all’evento milanese, Caterina Guttadauro la Brasca, scrittrice siciliana trapiantata a Bologna giovanissima, che ha premiato alcuni vincitori del Premio Letterario; Giuseppe Vultaggio, poeta e scrittore siciliano, che si è aggiudicato il terzo premio nella Sezione “Silloge inedite” con l’opera “Al di là dell’Orizzonte”; Andrea Giostra al quale è stato assegnato un premio fuori concorso, la “Targa Milano International”, per la raccolta “Novelle brevi di Sicilia”.
La serata, organizzata dalla associazione culturale Pegasus, nota a livello internazionale per i suoi eventi, è stata patrocinata dalla Regione Lombardia e condotta dalla Showgirl Pamela Mauro e dall'editore Roberto Sarra.

Ufficio Stampa Associazione Culturale Pegasus
http://www.premioletterariomilanointernational.it/
+39 0541 183 7415
+39 347 102 1100
pegasus@associazionepegasuscattolica.it
associazione.pegasus@alice.it