martedì 28 novembre 2017

PER 1 DONNA SU 3 L’UOMO DEPILATO NELLE PARTI INTIME È IL NUOVO MODELLO DI MASCHIO METROSEXUAL

Virile, irsuto e accattivante? Forse negli anni ‘80. Bello, glabro e ben curato? Sì, ma a patto che sia “total body”.  Alle donne non basta più l’uomo depilato su schiena petto e gambe, oggi ben il 28% lo vuole glabro anche nelle “parti intime”. Una tendenza trattata di recente dal Daily Express che si lega all’estetica del nuovo millennio, dove l’uomo dalla pelle totalmente depilata rappresenta il nuovo modello di maschio metrosexual. Una figura che da sempre si identifica in David Beckham o Cristiano Ronaldo, personaggi che trovano nella cura del proprio corpo una vera filosofia di vita. Infatti i prototipi di virilità moderni, che siano calciatori o popstar, sono diventati gli uomini con la pelle liscia e totalmente priva di peli. Ma quali sono le zone del corpo più trattate dagli uomini in inverno? Genitali (42%) e glutei (35%) rappresentano alcune delle zone più richieste.

É quanto emerge da uno studio condotto da Renaissance Lab, l’osservatorio sulle tendenze legate al mondo della medicina estetica, effettuato con metodologia WOA (Web Opinion Analysis) su circa 3.200 donne di età compresa tra i 18 e i 50 anni e su un panel di 30 esperti di medicina estetica, attraverso un monitoraggio online sui principali social network, blog, forum e community dedicate per capire cosa pretendono le donne dal proprio uomo.
“Negli ultimi dodici mesi abbiamo avuto un aumento del 30% della richiesta di epilazione definitiva da parte degli uomini – afferma la dott.ssa Marta Codognotto, direttore sanitario della clinica Hebe-. Nel periodo invernale gli uomini ci chiedono soprattutto trattamenti nella parte genitale e nella parte dei glutei. Per questo tipo di interventi noi utilizziamo il sistema laser ad alessandrite Motus AX, che rispetto all’epilazione con la luce pulsata, è più efficace e permette di effettuare un trattamento quasi indolore. Queste caratteristiche, che aumentano il comfort del paziente, vanno incontro alle esigenze dell’uomo, che ha una minor tollerabilità del dolore rispetto alla donna. La richiesta di questo tipo di trattamenti per l’uomo, deriva spesso dalle donne che spingono il partner ad andare dal medico, perché l’idea di uomo irsuto è completamente cambiata rispetto a quarant’anni fa, dove era simbolo di seduzione. Oggi è esattamente il contrario”.
Ma per quale motivo le donne spingono il proprio partner a depilarsi? Secondo il 43% avere una pelle liscia e levigata rende l’uomo più bello (43%), giovane (37%) e affascinante (35%). Queste sono considerazioni che vengono fatte in linea generale, ma per quale motivo lo vogliono glabro anche nelle parti intime? Innanzitutto trovano la depilazione genitale un atto di cura personale  (29%), che rende il partner più attraente (25%) e interessante (19%).
Ma quali sono le parti del corpo che le donne proprio non sopportano se sono ricoperte dai peli? Al primo posto si posiziona la schiena (72%), ritenuta dal sesso femminile “sgradevole alla vista”. Al secondo posto si posiziona il petto (65%), che diventa il bersaglio numero uno per i commenti ed il “malcontento” delle donne. E così frecciatine e critiche più o meno velate diventano lo stimolo che porta l’uomo a depilarsi. Al terzo posto ci sono le mani (74%), che sono una delle parti del corpo più in vista.
“L’uomo di oggi ci tiene molto alla cura del proprio corpo – continua la dott.ssa Codognotto - ma non se la sente ancora di fare trattamenti lunghi (come accade per le donne), perché richiedono una costanza ed una disponibilità di tempo che l’uomo, nella maggior parte dei casi, non ha. Solitamente la sua richiesta si focalizza sulle parti del corpo che espone più spesso, ma in inverno le cose cambiano e c’è un ampia richiesta di interventi nelle parti intime”.
Secondo quanto riporta il Daily Express, sempre più donne ritengono il “manscaping”, così viene definita la depilazione da parte degli uomini che comprende anche le parti intime, una pratica estetica apprezzata. Infatti molte di loro, sempre secondo la testata britannica, rimangono deluse nel trovare uomini che non curano minimamente quest’aspetto estetico. Una tesi confermata anche dal The Telegraph, che evidenzia come un corpo curato abbia un effetto attrattivo sulle donne.
Quella della depilazione è una tendenza che vede protagonisti alcuni dei nomi maschili più noti del mondo dello sport e dello spettacolo: a partire dagli sportivi David Beckam e Cristiano Ronaldo, ‘habitué’ delle pratica, come rivelato da The Times. A fare loro compagnia anche l’ex rugbista inglese Ben Cohen, come dichiarato alla rivista Attitude, e dagli  attori Daniel Craig e Justin Theroux, come quest’ultimo ha confessato durante un’intervista allo show americano “Ellen Degeneres Show”.
Ma a cosa ricorrono gli uomini per depilarsi le parti intime? Il 52% utilizza il rasoio, facile, semplice e indolore, ma ha l’effetto negativo di rafforzare i peli. Per questo motivo a volte vengono preferite le strisce depilatorie (18%), che però hanno il grosso limite di essere veramente dolorose. Di conseguenza negli ultimi anni è aumentata la richiesta di epilazione laser medicale (39%), che tramite sistemi innovativi permette di eliminare progressivamente e definitivamente la problematica della crescita dei peli.