sabato 18 novembre 2017

Officinenove, Mostra di Domenico Mimmo Pesce “RIVOLTA E CREAZIONE" fino al 30 novembre

La mostra, a cura di Officinenove, nelle persone di Paola Soldini e Monika Pirone, con la collaborazione di Roberta Filippi, nasce dall’idea di riunire un numero imponente di opere che raccontino le tappe più importanti del percorso artistico di Mimmo Pesce, passando dalla scultura, ai primi video delle performances anni ’70, dai disegni all’oreficeria, narrando la storia di un artista, discusso ed amato al contempo, nel panorama artistico e culturale romano.

Insegnante per moltissimi anni in un Liceo Artistico romano ed artista attivo, sempre vigile e pronto alla provocazione, non conforme a nessun tipo di istituzione dell’arte, ribelle nelle idee e coerente nella vita, Mimmo Pesce fa sentire la sua assenza, sia sul piano della produzione artistica che sul piano del contributo intellettuale.
Attorno a questo evento sono accorsi gli artisti romani legati a Mimmo da amicizia e stima e curatori di diverse generazioni, critici e fotografi, che stanno contribuendo alla creazione di un catalogo che ha lo scopo di riunire il maggior numero di opere, per poter meglio raccontare il percorso formidabile di un’artista dinamico e sempre attivo.

All’inaugurazione presente Pasquale Misuraca, artista e regista, profondo conoscitore di Mimmo, che ha filmato delle brevi interviste a chi ha voluto testimoniare la sua esperienza e conoscenza di Pesce, o anche il proprio pensiero rispetto alle opere esposte.

Il catalogo arricchito dalla presentazione di Antonio Del Guercio e  da altri scritti critici, sarà presentato all’ inaugurazione il 16 novembre ed avrà lo scopo di divulgare il lavoro importante dell’artista e di finanziare, parzialmente, le spese per l’ubicazione della collezione in un sito istituzionale, che possa rendere visibile al vasto pubblico la produzione generosa che ci ha lasciato.
Per la fruibilità e per le doti di Mimmo Pesce, di grande comunicatore ed educatore la mostra  sarà visitabile,  previa prenotazione, anche la mattina per scuole di ogni genere e grado, 

La mostra sarà visitabile dal 16 novembre alle ore 18.30, al 30 novembre  2017 alle ore 19, con finissage che sarà dedicato alla presentazione del catalogo alla presenza di alcuni degli autori , con i curatori e con una serata live music fino alle 23, in questo periodo non sono compresi il sabato e la domenica. 
Apertura dalle 10.00 alle 12.00 per le scuole, solo su prenotazione.
Per info potete chiamare il 338 38 871 oppure scrivere a officinenove@gmail.com oppure consultare la pagina fb associazione culturale officine nove che seguirà l’evento.

Foto di Andrea Mercanti