venerdì 10 novembre 2017

“Magna Grecia Awards Fest - Racconti d'Inverno”, da stasera la rassegna letteraria itinerante

Si apre oggi, venerdì 10 novembre, il “Magna Grecia Awards Fest - Racconti d'Inverno”, la rassegna letteraria itinerante, vero e proprio segmento del Magna Grecia Awards, che attraversa le località di Castellaneta, Trani ed Ostuni. Proprio in quest'ultima Città si svolge il primo evento del fitto cartellone con la presentazione di “Senso di Marcia” (ed. Giapeto), alle ore 19.00 negli spazi del Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale di Ostuni, ispirato alla necessità di dare "la parola alla vita", come recita il sottotitolo della manifestazione.

Il  racconto è scritto a quattro mani da Catello Maresca e Leandro Del Gaudio (giornalista di cronaca nera e giudiziaria del quotidiano “Il Mattino”) che, per l’occasione, si confronteranno con il giornalista Sandro Ruotolo, il Questore di Brindisi Maurizio Masciopinto e l’imprenditore Licio Tamborrino. Il dibattito coinvolge anche lo scrittore Fabio Salvatore, direttore artistico del MGA FEST e l’avvocato Giusy Santomanco.
IL CARTELLONE
Il Magna Grecia Awards Fest – Racconti d'Inverno si conclude il 3 dicembre, a Trani,  con la presentazione del libro “Orgoglio e Pregiudizi. Il risveglio delle donne ai tempi di Trump” (ChiareLettere) della giornalista Rai Tiziana Ferrario (Palazzo Pugliese ore 19). Gli incontri sono moderati da  Fabio Salvatore,  direttore artistico della manifestazione, scrittore, regista e fondatore del Magna Grecia Awards.
Il Magna Grecia Awards Fest è un evento promosso e sostenuto dagli Assessorati alla Cultura dei Comuni di Ostuni e Castellaneta e realizzato con Cube Comunicazione, partner ufficiale.

Il PROGRAMMA E GLI AUTORI

Gianluigi Paragone presenta "GangBank" (Piemme editore) per indagare il legame tra politica e finanza:
Ø  17 novembre ore 20.30,  Auditorium Comunale di Castellaneta;
Ø  18 novembre ore 19, Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale di Ostuni;
Ø  19 novembre ore 19,30, Centro Culturale di Massafra.
Chiara Francini e il suo romanzo d’esordio “Non mangiare con la bocca piena” (Rizzoli):
Ø  20 novembre ore 19:30,  Palazzo Catalano di Castellaneta;
Ø  21 novembre ore 19, Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale di Ostuni.
Pierluigi Pardo con “Lo Stretto Necessario” (Rizzoli):
Ø  23 novembre ore 19, Palazzo Catalano di Castellaneta;
Marco Cappato con “Credere disobbedire combattere. Come liberarci dalle proibizioni per migliorare la nostra vita”(Rizzoli) per approfondire il tema della difesa del diritto alla libertà: da quella scientifica a quella sessuale, dall'antiproibizionismo ai diritti dei disabili:
Ø  25 novembre ore 19, Museo di Civiltà Preclassiche di Ostuni
Ø  26 novembre ore 19,  Palazzo Catalano di Castellaneta.
Daniele Capezzone con “Brexit. La sfida. Il ritorno delle nazioni e della questione tedesca” (Giubilei Regnani) per mettere in luce, attraverso opinioni originali e controcorrente, l’altro lato possibile del voto per la Brexit.
Ø  27 novembre ore 19, Museo di Civiltà Preclassiche di Ostuni
Walter Veltroni con “Quando” (Rizzoli), un romanzo di politica e d’amore che ci aiuta a vedere come eravamo e come siamo diventati:
Ø  29 novembre ore 19,  Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale di Ostuni
Ø  30 novembre ore 19.30, Auditorium Comunale di Castellaneta;
Carolyn Smith con “Ho ballato con uno sconosciuto” (HarperCollins Italia), una testimonianza profonda, autentica e toccante. Una donna guerriera che racconta per la prima volta la sua storia per aiutare le persone che le chiedono quotidianamente: “Ma tu dove trovi la forza per andare avanti?”
Ø  1 dicembre ore 20.30, Auditorium Comunale di Castellaneta;
Tiziana Ferrario con “Orgoglio e Pregiudizi. Il risveglio delle donne ai tempi di Trump” (Chiarelettere):
Ø  02 dicembre ore 19, Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale di Ostuni; 
Ø  03 dicembre ore 19, Palazzo Pugliese di Trani.