mercoledì 29 novembre 2017

Luca Biagini: Sarò Annibale, un anarchico positivo in "Sacrificio D'Amore" la fiction di Canale 5

Luca Biagini, dopo CentoVetrine, RIS, Solo per Amore, torna su Canale 5 con una serie in costume in 22 puntate, Sacrificio d'amore con un ricco cast tra cui spiccano i nomi di Francesco Arca, Roberta Giarrusso, Rocco Giusti, Giorgio Lupano, Antonella Fattori e molti altri. <<Abbiamo lavorato con grande intensità per 7 mesi, in un clima di grande collaborazione e  di grandi amicizie.
Il fatto poi di trovarci tutti insieme alloggiati nello stesso albergo per lungo tempo ha cementato vecchie e nuove conoscenze e non ci siamo fatti mancare bellissime cene intorno ad un tavolo ricco di buon cibo e buon vino un modo sano di rilassarci dopo giornate di lavoro spesso molto impegnative. Ho ritrovato con gioia alcuni compagni d'avventura di Centovetrine come Paolo Malco, Pietro genuardi, Luca Bastianello, Alessandro Mario, Ruben Rigillo e Carola Stagnaro >> racconta Biagini, entusiasta.

L'attore interpreta Annibale, un personaggio positivo, che possiede un laboratorio di marmo: è un anarchico che si batte contro i soprusi in difesa dei lavoratori sfruttati. <<Recitare in costume è sempre affascinante. Devi imparare a portare con disinvoltura abiti che non ti appartengono e che condizionano il tuo modo di essere nel mondo e con gli altri e condizionano anche il tuo modo di pensare. Noi abbiamo avuto la fortuna di indossare costumi autentici dell'epoca >> rivela Biagini. 

In televisione, popolare per Edoardo della Rocca in Centovetrine, l'attore vanta un curriculum importante, a teatro con  Valerio Valoriani Giustino Durano, Gabriele Lavia, Giancarlo Sepe, Stefano Marcucci, Giancarlo Sammartano, Roberto De Simone, Tato Russo, Walter Pagliaro, Federico Vigorito, Massimo Romeo Piparo, e poi  nel doppiaggio con le voci dei protagonisti maschili, di Le relazioni pericolose con Malkovich, Una donna in carriera con Harrison Ford e il primo Batman con Michael Keaton.
<<Nella vita sono una persona normale. Determinato e fragile, e molto tollerante>> asserisce Biagini, che riprenderà a teatro  Billy Elliot a Milano al teatro degli Arcimboldi e a Roma al Sistina e poi in tournée, e sta doppiando una nuova serie con Hugh Laurie , il Dottor House dove interpreta un neuropsichiatra Forense, poi Michael Keaton  in American Assassin al cinema e  sempre Eric in Beautiful.