lunedì 6 novembre 2017

ANDREA TURCHI IL NUOVO EREDE DI ALESSANDRO DELL'ACQUA

Andrea Turchi nasce ad Ancona 44 anni fa.

Nel 1987 vince un concorso come primo classificato ed entra di diritto nella Maison Byblos in qualita' di assistente degli stilisti Cleaver e Varty.
Lascia Byblos ed inizia a collaborare con Alessandro Dell'Acqua. Poi con Max Mara.
Ma nel 2000 decide di rendersi auto
nomo collaborando sempre in veste di assistente e direttore artistico di alcune Maison.
Nel 2001 nasce la sua prima collezione " ANDREATURCHI " .
Nel 2007 presenta la sua collezione a Tokyo.
Sempre nel 2007, 2008, 2009 finalmente cavalca la passerella di Milano Fashion Week.

Nel 2015 lancia la linea WOMENSWEAR e rapidamente il marchio ha un forte seguito all'interno del mondo della moda. E' unico, divertente, sofisticato.
Andrea Turchi si rivolge ad una donna che sa giocare tra passato e presente, fantasia e realta'. Una donna che non ha paura di esprimere il proprio essere romantica e al contempo sensuale. E' una donna che ama sperimentare, ricercare inconsueti dettagli sartoriali, volumi e materiali nuovi.

Mohair, cachemire, cotone, viscosa, lino vengono trasformati con nuove tecniche sperimentali.

Andrea Turchi diventera' nel 2018 l'erede della Maison Alessandro Dell'Acqua.

Come vedete ho voluto mostrarvi tre immagini di tre outfit unici per farvi comprendere come Andrea Turchi viaggi nel tempo e nello spazio.

Un abito nero, con volumi eccessivi, lungo, regale, moderno.
Un tubino apparentemente semplice ma assolutamente sofisticato.
Un dress e cappotto dai mille colori che arrivano dal passato, stile Grace Kellly.

Questo Signore e Signori e' ANDREA TURCHI che ha gia' conquistato la moda internazionale rimanendo quasi nell'ombra, ma ci stara' per poco.
Io del resto sono gia' stata completamente conquistata e con quello straordinario vestito regale dai volumi strepitosi mi sento davvero una Regina di oggi.
 Sara Tacchi
instagram saratacchii