martedì 3 ottobre 2017

Istituto Cultura Bruxelles, stasera Recital per violino e pianoforte. In collaborazione con l’Accademia Chigiana di Siena

Questo concerto dà inizio alla collaborazione tra l'Istituto Italiano di Cultura e una delle più prestigiose istituzioni musicali italiane, l'Accademia Chigiana di Siena. Il ciclo di concerti si protrarrà per tutto il 2018 (prenotazione qui).  

Un recital cameristico interamente dedicato al confronto tra generazioni di compositori europei tra otto-novecento. In sessanta minuti l’ascoltatore sarà accompagnato dalle dolci melodie della Grande Sonata del compositore tedesco Robert Schumann e della Sonata in si minore composta nel 1917 di Ottorino Respighi. Un omaggio importante al compositore contemporaneo estone Arvo Pärt con Fratres (“fratelli”).
Violino: Ferdinando Trematore.
Pianoforte: Angela Trematore.
Ferdinando Trematore studia il violino dall’età di cinque anni e nel 2010 consegue il diploma presso il Conservatorio di Musica U. Giordano di Foggia. Attualmente si perfeziona con il M° Boris Belkin presso la Zuyd University faculteit Conservatorium di Maastricht. Ha partecipato a più di 30 concorsi nazionali ed internazionali e nel 2016 ha vinto il Violin Contest B.A.M..
Angela Trematore consegue il diploma di pianoforte presso il Conservatorio di Musica U. Giordano di Foggia. Si perfezionapresso l'Accademia Musicale Varesina e presso l’Accademia Internazionale di Musica da Camera di Duino. È ospite come solista e in formazioni cameristiche in importanti stagioni concertistiche. E’ docente di pianoforte presso il Liceo Musicale di Aosta.
Programma di sala
A. PART Fratres per violino e pianoforte
R. SCHUMANN Sonata in re minore op. 121 n. 2 Grosse Sonate
Ziemlich langsam. Lebhaft
Sehr lebhaft
Leise, einfach
Bewegt
O. RESPIGHI Sonata in si minore (1917) per violino e pianoforte
Moderato
Andante espressivo
Allegro moderato ma energico (Passacaglia)