martedì 17 ottobre 2017

Bruxelles, mercoledì 18 ottobre Dibattito e proiezione del film "Nato a Casal di Principe" col regista Bruno Oliviero

Intervengono al dibattito sulla sceneggiatura nel cinema italiano: Fabio Rossi, professore di Storia del cinema all’Università di Messina e Bruno Oliviero, regista.

Al dibattito segue la proiezione del film Nato a Casal di Principe ,

Amedeo Letizia è un ragazzo di vent’anni che sul finire degli anni ottanta si è trasferito a Roma da Casal di Principe per inseguire la carriera di attore. Sta appena iniziando a muovere i primi passi, tra un fotoromanzo e un ruolo sul piccolo schermo in una delle fiction più famose di quegli anni, I ragazzi del muretto, quando il fratello minore, Paolo, viene rapito da alcuni uomini incappucciati che ne fanno perdere le tracce. Amedeo torna nel suo paese d’origine, e sin da subito questo viaggio si rivela una discesa agli inferi del suo passato e nelle contraddizioni della sua terra. Poiché l’inchiesta condotta dai carabinieri si dimostra inefficace, si decide a intraprendere una sua personale ricerca: lo fa armato di un fucile e con l’aiuto del cugino Marco, un ragazzino di diciassette anni. I dettagli della scomparsa affiorano via via nel corso della vicenda che vede Amedeo aggirarsi per quel territorio che va dalle campagne al mare, passando per i laghi, all’affannosa ricerca di suo fratello. Insieme a Marco setaccia la zona senza sapere se cercare un cadavere o un luogo dove Paolo è tenuto prigioniero.


96'; V.O. ITA. 

In occasione della XVIIa Settimana della lingua italiana nel mondo – con tema: L'italiano al cinema, l'italiano nel cinema.

Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Prenotazione obbligatoria qui.
Istituto Italiano di Cultura
38 Rue de Livourne
1000 Brussels