mercoledì 27 settembre 2017

Sotto il vestito niente

Il titolo di questo articolo è un mondo che le donne dovrebbero riscoprire.
Vorrei far capire un altro modo di concepire la parola classe con un tocco d'impertinenza. Questo è un capo magnifico in maglia taglio soprabito che può diventare davvero solo un abito. Sotto della biancheria estremamente femminile. Questa chiusura totale del vestito dove non appare nulla è sensualità all'apoteosi. Per una donna indossare questo abito sapendo di non avere nient'altro che un intimo ha il potere di farla sentire ed atteggiarsi in modo ancora più femminile. C'è classe e trasgressione in un binomio perfetto.
Sfido qualunque donna a negare di provare queste sensazioni. L'intimo è fondamentale e spesso trascurato. È il capo più importante. Poi arriva il dress. Una donna con un jeans e t-shirt che sa d'indossare un intimo femminile si comporta in un modo più ammaliante di una donna ben vestita con un intimo scadente. L'intimo deve sempre essere perfetto anche se andate a fare la spesa. Una Signora che riesce a mantenere uno stile raffinato ma che sa osare ed è sicura di sé avrà sempre una marcia in più.

SARA TACCHI

LINK:facebook SARA TACCHI
         Instagram saratacchii