mercoledì 27 settembre 2017

MIRKOEILCANE, il 6 ottobre esce il nuovo singolo "EPURESTESTATE" del cantautore romano

Da venerdì 6 ottobre sarà in rotazione radiofonica e disponibile in digital download “Epurestestate” (Fenix Entertainment), il nuovo singolo dell’artista romano Mirkoeilcane, rivelazione della scena cantautorale italiana e già vincitore del Premio Bindi e di Musicultura. La stessa sera, alle ore 21.30, Mirkoeilcane presenterà il nuovo brano e il resto del suo repertorio a L’Asino che Vola a Roma (via Antonio Coppi, 12 - ingresso gratuito).

Sabato 30 settembre, alle ore 20, in Piazza del Popolo a Faenza Mirkoeilcane, vincitore del contest di iLive Music, salirà sul palco del Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti e aprirà il concerto per i quarant’anni di carriera degli Skiantos insieme ad artisti del calibro di Modena City Ramblers, España Circo Este, Banda Rulli Frulli e Tommaso Cerasuolo dei Perturbazione. 

Un ritmo incalzante e un ritornello quasi epico già pronto per essere fischiettato per strada o urlato sugli spalti di uno stadio. “Epurestestate” sembra voler declinare ai giorni nostri la più nota “Estate” di Bruno Martino approfondendo i costumi che caratterizzano la bella stagione. Già dalle prime strofe Mirkoeilcane ci fa dimenticare la nostalgia dell’estate: 

La gente qui d'estate fa paura
Vai in giro in calzoncini e non lavora
Si ammassa dentro a un centro commerciale
Tra i saldi, i passeggini e la puzza di sudore
Ed ecco un posto in prima fila per l'orrore
Davanti a una vetrina e sotto al climatizzatore
Alternativa più che valida al dolore
Di prendere coscienza di una vita sotto il segno del torpore

«Io nemmeno ci volevo andare al mare. Ma le canzoni, decidono loro dove farsi trovare. – commenta Mirkoeilcane – Il quadernino e la penna ce li avevo. “La gente qui d’estate fa paura“ ho pensato e il resto lo hanno fatto quelli intorno.Il bagnino pompato, la velina in topless, la vecchia col cruciverba, il bambino con l’iPad, il signore con la camicia aperta e le mani dietro la schiena. Io nemmeno ci volevo andare al mare.»

Mirko Mancini, in arte Mirkoeilcane, nasce il 6 maggio 1986 ed è un cantautore romano. Negli anni lavora come chitarrista in studio sia su dischi che per spot e sigle televisive e suona dal vivo con diversi artisti. Compone diverse colonne sonore come quella della web serie “Forse sono io”, dei corti “Memories”, “Il lato oscuro” e “Quattro battiti” e del film “I peggiori”. Impegnato nella scrittura di testi e musica per altri artisti, nel 2016 decide di avviare una carriera musicale da solista, che viene consacrata con l’uscita del suo primo disco omonimo a gennaio. Nello stesso anno, Mirkoeilcane vince il Premio Bindi, il Premio Incanto, miglior testo e migliore interpretazione di cover al Premio Musica Controcorrente e il suo album figura tra le cinquanta opere prime candidate al Premio Tenco. Le tematiche sociali e i rapporti affettivi, figurano spesso al centro delle sue canzoni. A giugno di quest’anno vince Musicultura e a luglio firma un contratto discografico con l’etichetta Fenix Entertainment.

www.fenixent.com  

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.