mercoledì 20 settembre 2017

GIUSY BUSCEMI MADRINA PER L'INNOVATIVA APP "PIANETA SENO" PRESENTATA OGGI DA INCONTRODONNA E MINISTERO DELLA SALUTE

Grande attesa oggi per il lancio “on air” della nuova Applicazione Mobile ‘IncontraDonna, Il pianeta per la salute del seno’: uno strumento pratico ed utile, dedicato alla salute della donna.

L’applicazione gratuita, disponibile su Play Store per Android e App Store per Apple, scrivendo ‘Pianeta seno’, fornisce informazioni aggiornate e certificate per aiutare le donne ad orientarsi nell’ambito della prevenzione e della cura del tumore al seno.

Oggi alle ore 12.00, presso la sede del Ministero della Salute in Lungotevere Ripa, si è svolta la conferenza stampa di lancio della App ‘IncontraDonna, il pianeta per la salute”, al tavolo dei relatori i rappresentanti delle istituzioni promotrici: il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, la Prof.ssa Adriana Bonifacino Presidente di IncontraDonna Onlus e ideatrice della App, Ranieri Guerra, Direttore Generale della prevenzione sanitaria Ministero della Salute, Roberta Chersevani, Presidente Nazionale Ordine dei Medici e degli Odontoiatri, Marco Zappa, Direttore S.S Valutazione Screening. Intervengono alla presentazione: Secondo Folli, Direttore S.C Senologia Fondazione IRCSS, Milano; Michele De Laurentiis, Direttore U.O.C Oncologia Medica Senologica, Istituto Nazionale Tumori IRCCS, Fondazione G. Pascale, Napoli; Francesco Frerraù, Direttore U.O.C Oncologia Medica, Ospedale di Taormina. Ha moderato la conferenza stampa Cinzia Testa, giornalista medico scientifico. A sostenere questo importante progetto, pensato e sviluppato da IncontraDonna Onlus una Testimonial d’eccezione, l’attrice Giusy Buscemi, in questi giorni protagonista su Rai Uno della fiction campione d’ascolti “Il paradiso delle signore”.

L’App, ideata e realizzata da IncontraDonna Onlus, con il Patrocinio di Ministero della Salute al momento di presentazione dell’Applicazione Mobile, gode inoltre del sostegno di AGENAS, ONS e FNOMCeO. Il progetto vanta l’adesione di circa sessanta Onlus distribuite sull’intero territorio nazionale e grazie alla partecipazione di Europa Donna The European Breast Cancer Coalition, ‘Il pianeta per la salute del seno’ varca i confini italiani offrendola possibilità di connettersi alle associazioni di pazienti presenti in 47 paesi paneuropei.

Attraverso il proprio smartphone la donna potrà consultare facilmente i dati del PNE (Programma  Nazionale Esiti, ovvero il numero di casi trattati per ciascun centro pubblico) del tumore del seno e quelli relativi ai centri di Screening. Tutti i centri sono geolocalizzati e l’App ne favorisce il contatto e l'accesso, mediante indirizzi e link con le diverse strutture: si può quindi accedere alla banca dati con la mappatura regionale dei Centri e i relativi contatti telefonici, e-mail e modalità di appuntamento per ognuno.

Anche le Associazioni di Volontariato di supporto in ambito senologico italiane sono geolocalizzate nell’Applicazione e per ognuna sono forniti tutti i recapiti.
Una ulteriore sezione della App è dedicata alla ‘rubrica news’ che contiene articoli scientifici attendibili e di fonte certa, riguardanti prevalentemente la salute del seno, ma anche la prevenzione primaria e altri argomenti di interesse generale sulla salute.
Inoltre l’Applicazione è dotata di un ‘archivio personale della paziente’, in cui la donna può catalogare i propri referti medici e consultarli al momento opportuno.
È un’Applicazione studiata e rivolta alle donne, ma coinvolge anche tutti gli ambiti, familiari, lavorativi e sociali che hanno come centro la donna: obiettivo dell’Applicazione è fornire informazioni utili alla cittadinanza, di facile accesso e in continua evoluzione: ‘Il pianeta per la salute del seno’ sarà infatti costantemente rinnovata per offrire alle donne un servizio sempre aggiornato.

Adriana Bonifacino Presidente di IncontraDonna “E’ necessario offrire un servizio gratuito attraverso una APP, affinché le donne possano affidarsi a centri pubblici di senologia e di screening per la salute del seno. Le associazioni di volontariato hanno aderito numerose a livello nazionale, questo dimostra la trasversalità di questa Applicazione e la necessità per le donne di avere un possibile riferimento anche per il supporto”.
  
Secondo Folli Direttore Chirurgia Senologia INT Milano: “Il tumore del seno necessita di una diagnosi precoce e relativo adeguato trattamento. I centri di senologia e i centri di screening pubblici offrono questa possibilità a livello Regionale e sono impostati sulla multidisciplinarietà, ovvero più operatori di diversa area specialistica concorrono nel porre la Donna al centro della cura. Una APP dedicata è uno strumento attuale e di facile consultazione per orientare la donna nelle sue scelte”.

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.