venerdì 15 settembre 2017

Festival dell'Arena 2017, terza edizione della rassegna di teatro indipendente all'aperto

Parte, oggi, 15 settembre, il  Festival dell'Arena 2017, giunto ormai alla sua terza edizione, la rassegna di teatro indipendente all'aperto che ogni estate Imprenditori di Sogni organizza a Roma presso la sede del Gruppo Storico Romano di Via Appia Antica 18, nei pressi di Porta San Sebastiano.

Cinque serate all’insegna del teatro, le prime tre nel week end dal 15 al 17 e poi il 23 e 24 settembre, cinque spettacoli diversi provenienti da tutta Italia e selezionati da bando pubblico, messi in scena nel cuore verde dell’ anfiteatro in legno e sabbia che ricorda nella struttura un piccolo Globe Theatre. Gli spettacoli avranno inizio alle 21, l’ingresso è di 10 euro.
A inaugurare il Festival venerdì 15 settembre sarà l’anteprima dello spettacolo "FIGLIE D'EGITTO ovvero LE SUPPLICI”, presentato dalla Compagnia Centro Teatrale Meridionale, testo vincitore del Premio Cendic Segesta 2016. Con Cristina Acquaro, Luisa Borini, Cesare D’Arco, Giacomo De Rose, Aurora Di Gioia, Marcello Gravina, Alice Giorgi e Serena Sansoni. Regia di Sofia Bolognini, musiche originali di Dario Costa. 
Sabato 16 settembre poi sarà di scena Jacopo Costantini con il soprano Jihee Kim (vincitrice del concorso Spiro Argiris 2017 a Sarzana, con presidente di giuria Katia Ricciarelli) in LE ORAZIONI da Marco Tullio Cicerone.  Jacopo Costantini presenta per la prima volta a Roma un monologo tratto da quattro celebri Orazioni di Cicerone intervallato da alcune arie cantate e recitate da Jihee Kim, Soprano del Metropolitan Opera House di New York, che interpreta Terenzia, la moglie di Cicerone 
Domenica  17 settembre sarà la volta di Giulia Merelli in ANIMA - ricerca nel cuore dell'uomo, progetto artistico laboratoriale. Il progetto "Anima" di Giulia Merelli proviene dalle Marche e trae spunto dal testo “Anima” di Amelia Pincherle Rosselli, drammaturga dell’800, scrittrice ebrea, madre dei fratelli Rosselli, noti fondatori del movimento “Giustizia e Libertà”, assassinati durante il fascismo in Francia, zia di Alberto Moravia e nonna della famosa poetessa Amelia Rosselli. Lo spettacolo è il frutto di un percorso laboratoriale a tappe condotto da Giulia Merelli in giro per l'Italia alla ricerca di Anime.
grazie!
Monica Brizzi

Festival dell’Arena
Arena del Gruppo Storico Romano
Via Appia Antica 18
www.imprenditoridisogni.com
imprenditoridisogni@libero.it
ingresso 10 euro, spettacoli ore 21

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.