lunedì 21 agosto 2017

723^ Perdonanza: L’Aquila, il mio futuro è qui dal 23 agosto al 3 settembre 2017

L'AQUILA - Dal 23 agosto al 3 settembre 2017 nel Palazzetto dei Nobili a L’Aquila (Piazza Santa Margherita, 2) è aperta al pubblico L’Aquila, il mio futuro è qui, giovani tra desideri e paure, una mostra fotografica realizzata dagli allievi del Corso di Reportage Audiovisivo, con la direzione didattica di Daniele Segre.
La mostra torna visitabile per il pubblico in occasione della 723a Perdonanza Celestiniana per arricchire il programma della manifestazione con l'azione di ricerca condotta dagli allievi del Corso di Reportage Audiovisivo, curata dal sociologo Stefano Laffi, sulla condizione giovanile a L’Aquila.
Ragazzi dai 15 ai 30 anni, lavoratori, studenti degli Istituti superiori, universitari, ricercatori, non occupati si sono messi in gioco divenendo protagonisti di interviste, radio documentari, video e foto reportage, per dare luogo ad un racconto di se stessi in prima persona. Si è delineato il ritratto di una generazione che vive a L’Aquila, inevitabilmente connotata dall’esperienza del “terremoto”, ma ugualmente affine a tanti altri contesti nel resto d’Italia. 
L’esito delle ricerche è quindi ricco di interesse per il territorio nel quale le indagini sono state svolte, ma rappresenta istanze che accomunano ovunque una generazione in cerca di futuro, motivata da questioni anagrafiche, ma anche dalla complessità del momento storico attuale. Il titolo L’Aquila, il mio futuro è qui esprime un desiderio e un augurio che i giovani aquilani rivolgono a se stessi e ai loro coetanei ad ogni latitudine.
Gli allievi che hanno contribuito alla realizzazione della ricerca sono: Eva Bearzatti, Manuel De Pandis, Fabio Fusillo, Eleonora Gasparotto, Flaminio Muccio, Chiara Napoli, Giorgio Santise, Giovanni Soria, Giovanni SfarraLa mostra è aperta al pubblico, secondo i seguenti orari: dal23 al 25 agosto dalle 16.00 alle 22.00, dal26 al 29 agosto dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 22.00, dal 30 agosto al 1 settembre dalle 16.00 alle 20.00 e dal 2 al 3 settembre dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 22.00. Per richiedere ulteriori informazioni e documentazione sulla ricerca è possibile contattare Scuola Nazionale di Cinema – Sede Abruzzo: 0862 380924 e laquila@fondazionecsc.it.