lunedì 24 luglio 2017

Ariccia, Alta Moda e Bellezza con Miss Equilibra Lazio e la sfilata della Maison Celli

Alta Moda e Bellezza: l'incontro a Ariccia, in piazza di Corte. In occasione della proclamazione di Miss Equilibra Lazio, la Maison Celli Alta Moda presenta la collezione cerimonia e sposa firmata dalla stilista Maria Celli.

Estate. Stagione di concorsi di bellezza, ma anche occasione per conoscere le nuove tendenze che propone l'Alta Moda.
Per il concorso Miss Equilibra Lazio 2017 - appuntamento inserito nella maratona di Miss Italia 2017 - la storica piazza della Corte di Ariccia, è stata l'elegante teatro del defilé organizzato dalla Maison di Alta Moda Celli, la casa di moda che da oltre cinquant'anni veste la cerimonia e la gran sera.
I tre giorni di festeggiamenti nella ridente cittadina dei Castelli Romani - dal titolo “Ariccia sotto le Stelle”, per celebrare la patrona di Ariccia, Santa Apollonia - hanno avuto il clou con  la proclamazione di Miss Equilibria Lazio 2017 - la bellissima Angelica Preziosi - e con la sfilata delle creazioni firmate dalla stilista Maria Celli. Le finaliste in gara hanno interpretato - con lo sfondo di Palazzo Chigi - gli abiti da cerimonia della fashion designer, in prima fila tra i giurati. 
L'ultima collezione sposa della Maison Celli propone il grande ritorno del pizzo e un susseguirsi di intarsi di trine, frange, ricami preziosi e decorazioni in cristalli e pietre dure che fanno di ogni abito un trionfo di luce.
La stilista ha portato in passerella le candide creazioni dalle linee a sirena e con bustini stretti ricamati con ampie gonne a campana. Alla collezione ha collaborato anche la figlia della stilista - Alessia Celli - chiamata sul palco per un giusto riconoscimento.
Alta moda anche per lui, grazie al defilé della collezione di Giampaolo Celli - stilista della maison Celli che ha firmato la linea uomo. Si chiama "Belle Epoque", la collezione per lui 2017: completi in broccato nei colori amaranto, blu,  grigio e nero. Le ragazze in gara hanno dato il braccio agli indossatori creando un quadro moda romantico e d'antan.
Applausi dalla piazza per l'ultima collezione da sera by Maria Celli nei colori delicati del rosa antico, cipria, verde acqua e nell'intramontabile nero. Ogni creazione in passerella ha raccontato la passione della stilista, la sapienza di taglio e ricamo, la costante attenzione per i dettaglio e la qualità dei materiali scelti con cura.
Il Comune di Ariccia, che ha patrocinato l’evento, è stato rappresentato dal Sindaco Roberto Di Felice, anch'egli in giuria.
Sul palco si sono alternati nella presentazione due coppie di presentatori. Prima Pamela Prati e Beppe Convertini - che hanno condotto la prima parte della serata intervallata da preziose esibizioni canore,  come quella del tenore Edoardo Guarnera - e la consegna di riconoscimenti a personalità del territorio che si sono distinte per il loro impegno sociale e professionale. Per il concorso legato a Miss Italia hanno condotto sul palco Stefano Raucci e Margherita Praticò - organizzatrice del concorso per il Lazio - per la regia di Mario Gori. 

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.