martedì 27 giugno 2017

Teatro, in arrivo “Mamma Mia” il Musical con la voglia d’estate con Ward, Conticini, Muniz, Marciano

È in arrivo “Mamma Mia” il Musical con la voglia d’estate! Nuova grande produzione di Massimo Romeo Piparo. Protagonisti: Luca Ward, Paolo Conticini, Sergio Muniz e Sabrina Marciano. La giovane Sofia sarà interpretata da Eleonora Facchini. Nel ruolo di Rosie e Tanya, Elisabetta Tulli e Laura Di Mauro, le scatenatissime amiche del cuore di Donna. Jacopo Sarno in quello di Sky. Un Cast di oltre trenta artisti e l’Orchestra diretta dal Maestro Emanuele Friello, posizionata all’interno della scena.

Sarà il Teatro Romano di Ostia Antica ad accoglierli il 7 ed 8 luglio. La più celebre commedia musicale degli anni 2000 che ha strappato applausi e consensi in tutto il mondo ed ha fatto scatenare il pubblico con le musiche degli Abba. Viene riproposto a quasi 10 anni dal film con Meryl Streep in una nuova versione tutta italiana. Per Piparo è uno spettacolo femminile, a cominciare dal nome della protagonista femminile, Donna. Le amiche l’accompagnano alla vigilia del matrimonio con una sorpresa finale.
I protagonisti maschili sono molto affiatati tra di loro. Veri protagonisti dello spettacolo saranno i 24 brani degli Abba. Lo spettacolo dovrebbe stare sei, sette mesi nello stesso Teatro e la gente dovrebbe spostarsi per vederlo. C’è talmente tanta storia che per starci dentro, devi capirla. Ecco perché ho fatto la scelta di farlo in italiano.
Le scenografie sono di Teresa Caruso e rappresenteranno lo spaccato di un’isola greca che nel film era Skiatos. Sotto il cortile, scorreranno novemila litri d’acqua, in cui si immergeranno i protagonisti. Dopo un paio di settimane di prove, per Conticini c’è molta fibrillazione tra di loro.
Le coreografie sono di Roberto Croce. I Costumi di Cecilia Betona. Il suono di Alfonso Barbiero e Stefano Gorini. Le luci di Daniele Ceprani. La Produzione esecutiva di Francesca Piparo per Peeparrow Entertainment. 
Luca Ward è da ventotto anni doppiatore di Pierce Brosnan ma non era riuscito a doppiarlo nel film perché era all’estero. Adesso si ritrova a fare il suo ruolo che in Italia è stato trasformato in un personaggio nato ad Ostia e che vive a Roma.
Donna (Sabrina Marciano) ha gestito una sconfitta durata venti anni, metabolizzata fino al giorno del matrimonio della figlia, quando ricompare l’uomo con la quale l’aveva avuta. Tutte le adolescenti si ritroveranno in Sofia e tutte le donne in Donna. 
Quando si chiuderà il sipario, grazie ad una speciale “appendice tutta da ballare”, il pubblico potrà scatenarsi sulle note in versione disco della colonna sonora del Musical.
Elisabetta Ruffolo