domenica 4 giugno 2017

RaFestival, Vespri a San Vitale: dal 5 al 7 giugno il Coro dell'Istituto Verdi diretto da Antonio Greco

L’appuntamento quotidiano dei “Vespri a San Vitale”, alle 19 presso la più bella delle basiliche bizantine, si rinnova con tre giorni (5, 6, 7 giugno) dedicati alle Grandi pagine corali, grazie all’invito che il Festival ha rivolto al Coro dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Verdi”, così portando ancora una volta in scena le energie e i talenti della città. 

Diretto da Antonio Greco, il coro si esibirà in un percorso che alterna compositori di scuola lombarda - dal milanese Michelangelo Grancini al bresciano Pietro Gnocchi - al romanticismo tedesco (Schubert, “Zum Sanctus” dalla Deutsche Messe) e al ‘900 francese (Duruflé “Notre Père”) fino alle polifonie della scuola romana, rappresentata dallo straordinario Miserere di Gregorio Allegri che catturò anche il genio di Mozart. Il Miserere, composto da Allegri per il servizio delle tenebre della Settimana Santa, è una delle composizioni più celebrate nella storia musicale della Cappella Sistina. Mozart quattordicenne lo ascoltò, in occasione del suo viaggio in Italia nel 1770. Lo trovò tanto bello da chiedere una copia della partitura…che gli fu negata, poiché il Papa non permetteva che la composizione fosse eseguita fuori dal Vaticano. Fu così che Wolfgang lo trascrisse, avendolo memorizzato al primissimo ascolto. 

1 euro il biglietto per lo spettacolo (la durata è di circa 40 minuti) 
Info e prevendite: tel. 0544 249244 – www.ravennafestival.org