lunedì 5 giugno 2017

Da Giacomo, Folla di vip all'apertura del ristorante a Roma nel cuore di Prati

Grande inaugurazione del ristorante Da Giacomo nel cuore di Prati, il nuovo punto di riferimento per gli amanti del pesce dei crudi e non solo

Il Titolare, Giacomo Valerii insieme ai figli Toto e Luca, forte della tradizione di storico ristoratore nel panorama romano, hanno accolto nella location raffinata dove il gusto oltre al palato delizia anche gli occhi tanti amici e volti noti come Barbara Livi, Pino Strabioli, Laura Lattuada insieme al marito Domenico Federici, Antonello Fassari, Mita Medici con la sorella Carla Vistarini, Francesca Rettondini, Lucrezia Lante della Rovere, Elena Croce, Elisabetta Cavallotti,  On. Italo Bocchino, Roberta Beta, Lorenzo Lavia, Cosetta Turco, Salvio Simeoli, Nadia Bengala, Luis Molteni, Elisabetta Rocchetti con il fidanzato Avv. Andrea Palmieri.
Tra le lampade di design i quadri d’autore che adornano le sale dai muri in pietra e mattoncini lasciati a vista dalla struttura originaria, gli ospiti si sono intrattenuti con assaggini dei piatti del menu come il Risotto gamberi, asparagi e zest di limone, il Salmone in salsa di zenzero e soia con panatura di mandorle di Noto, le immancabili Mezze maniche all'amatriciana, il tutto accompagnato da una selezione di vini bianchi e rossi oltre allo champagne.
Flash impazziti per l'arrivo di due bionde che non passano inosservate: Anna Falchi, in pantaloni e top nero accompagnata dalla figlia Alyssa e la mitica Sandra Milo, fasciata in una gonna nera e camicetta trasparente da cui si intravedeva un top rosso, che subito sono state catturate da tutti per un selfie.
Brindisi fino a tarda notte anche con gli stilisti Marco Coretti, Milena Domizi e
Marco Laganà, gli imprenditori Mario e Massimiliano Conti, Matteo Politi, avv Luca Milani, Carlo Santiago, Alessio Franco, il gioielliere dei VIP Luciano Foschini e l'hair stylist Alessandro Messina, gli ufficio stampa Patrizia Bianca mano, Paola Spinetti e Ursula Seelenbacher.

Il Ristorante “Da Giacomo” propone:

Pranzo alla carta o in formula light lunch a menù fisso
Aperitivo di sfizi di mare o tagliere di salumi e formaggi
Cena alla carta con cucina aperta anche dopo teatro

Via Oslavia, 33

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.