martedì 6 giugno 2017

Agrigento, 8 e 9 giugno Conferenza internazionale su migrazioni e accoglienza. A novembre a New York

L’8 e il 9 giugno 2017, nell’auditorium “Rosario Livatino” del Consorzio Universitario di Agrigento, si apriranno i lavori della Conferenza Internazionale : La sfida migratoria in Europa e negli USA politiche e modelli di accoglienza a confronto. 

Il Consorzio di Agrigento come capofila di un progetto di rilevanza internazionale, ha organizzato l’evento in collaborazione con la Stony Brook University di New York (dove la conferenza si sposterà nei giorni 3 e 4 novembre 2017) e la Fodazione Migrantes di Roma, organismo pastorale collegato alla CEI e cinque Università Italiane.
Otto sessioni di studio in due giorni, più la proiezione del docufilm “Fuocoammare”, (alla fine dell’ultima sessione del 9 giugno), alla quale prenderanno parte cinquanta  tra studiosi e ricercatori di Università di ogni parte d'Italia e dall’estero, affrontando il tema da più punti di vista, da quello sociale a quello giuridico, non tralasciando l’accoglienza come problema etico e morale, offrendo a coloro i quali assisteranno alla Conferenza, un quadro preciso della situazione in cui verte ed eventuali e probabili soluzioni al tema spinoso delle migrazioni, problema non più localizzato, bensì di interesse Internazionale.
Alla Conferenza i cui lavori saranno introdotti dal Pres. Del Consorzio Universitario di Agrigento, Prof. Gaetano Armao e dal Pres. Del Comitato Scientifico Prof. Marcello Saija, interverrano Istituzioni religiose militari, politiche e sociali, nella fattispecie: Sua Eminenza il Cardinale Francesco Montenegno, Sua Eccellenza Mons Guerino Di Tora Presidente della Fondazione Migrantes, Sua Eccellenza il Prefetto di Agrigento Dott. Nicola Diomede, la Vice Presidente della Regione Sicilia Dott.ssa Mariella Lo Bello  il Prorettore dell’Università di Palermo Prof. Fabio Mazzola.
Si resta in attesa di conferma di una straordinaria partecipazione della Presidente della Camera dei Deputati, On Laura Boldrini per l’apertura di lavori.
L’ordine degli Avvocati del Foro di Agrigento, ha attribuito ai propri iscritti all’Albo, quattro cfu per le sessioni mattutine e quattro per quelle pomeridiane.
Il corso di Laurea in Giurisprudenza ha attribuito agli studenti che intendono partecipare alle sessioni di studio, due cfu per due giorni di Conferenza.