lunedì 15 maggio 2017

Top Brands Food, spopolano i brand e i prodotti Ferrero: su facebook Kinder e su Instagram Nutella

Dall’analisi svolta da Blogmeter su Facebook e Instagram emerge il successo social della multinazionale italiana specializzata in prodotti dolciari, ma ottengono buone performance anche Galbani e Barilla

In questa edizione relativa al mese di aprile, Top Brands, l’osservatorio di Blogmeter che monitora le social performance dei brand che si rivolgono al mercato italiano, analizza i marchi del settore food che  meglio performano su Facebook e Instagram. Dall’indagine emerge che tra tutti i nomi del settore alimentare, ad ottenere maggiore successo su entrambi i social network sono i brand produttori di cioccolato, merito soprattutto delle festività pasquali. In particolare, Ferrero spopola su entrambi i social con i suoi brand e prodotti, mentre su Instagram si distingue anche Barilla con Mulino Bianco. Ma vediamo nel dettaglio i risultati.

Facebook: il trionfo del cioccolato e dei prodotti Ferrero
Su Facebook la pagina corporate di Kinder ottiene 137.153 mila interazioni. Una performance che permette al brand di casa Ferrero di conquistare la medaglia d’ora sia per engagement che per nuovi fan (quasi 35 mila). In particolare, a generare la maggior parte delle interazioni è il prodotto #KinderGranSorpresa, che risulta il più coinvolgente tra tutti i prodotti che il brand promuove sulla propria pagina. Ad una manciata di interazioni di distanza (137.035), troviamo la pagina Galbani, Ricette di Casa Mia che pubblica ricette di piatti realizzati con i prodotti firmati Galbani, mentre in terza posizione, con 122 mila tra reactions, commenti e share, ancora un prodotto della Ferrero: si tratta della pagina Facebook di Mon Chéri che punta su una comunicazione emozionale ed ispirazionale, mediante anche l’uso di hashtag dedicati come #lasciatistupire. Quarta posizione per Kinder Bueno (circa 118 mila interazioni) che coinvolge con post molto interattivi e divertenti, in cui le confezioni Kinder Bueno vengono posizionate nei posti più improbabili. Infine chiude la Top 5 Facebook relativa al total engagement, Parmalat con post dedicati alla Pasqua e alla Festa della Liberazione. Tra le pagine che incrementano maggiormente la propria fan-base ad aprile, spicca al secondo posto subito dopo Kinder, la pagina di Ferrero Rocher (20 mila nuovi fan) seguita da Pringles (17 mila) la cui partnership con Casa Surace per il lancio delle #nuovepringlestortilla sta generando grandi consensi sui social. In quarta posizione Lindt con i suoi Gold Bunny (16 mila nuovi fan) e infine la già citata Kinder Bueno (14 mila).

Instagram è il regno di Nutella. Bene anche Mulino Bianco
E’ancora Ferrero il protagonista delle classifiche di Instagram, in questo caso con il suo prodotto di punta Nutella che risulta il migliore sia per engagement che per nuovi follower. Nonostante ad aprile abbia pubblicato solo 10 post, conquista ben 52 mila interazioni, merito soprattutto di una content strategy basata sulla condivisione di foto di dolci deliziosi ed invitanti a base di Nutella. Conquista la medaglia d’argento secondo entrambe le metriche il profilo di Kinder Italia (12 mila interazioni e più di 5 mila nuovi seguaci) che su Instagram condivide le foto di utenti che ritraggono i suoi prodotti, in particolare le uova Kinder Gran Sorpresa. Nelle successive posizioni per entrambe le metriche, troviamo due profili del gruppo Barilla: il brand Mulino Bianco, la cui campagna #unmondobuono riscuote un gran successo (8,5 mila interazioni) e il prodotto Pan di Stelle che riposta le foto degli utenti con le #ricettedistelle, ottenendo quasi 8 mila interazioni. Ottime performance ancora per Parmigiano Reggiano che ad aprile spopola con l’inziativa “Caseifici aperti” (più di 6 mila interazioni) e Kinder Bueno che guadagna 1,8 mila followers durante il mese

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.