lunedì 1 maggio 2017

Teatro Cassia Roma, il 7 maggio un omaggio a Pirandello e alla Sicilia con "Malìe della Luna"

In occasione dei 150 anni dalla nascita di Luigi Pirandello, il prossimo 7 Maggio, sul palco del Teatro Cassia andrà in scena “Malìe della luna” un omaggio al Nobel, dopo lo spettacolo Malìe della tavola, una degustazione di prodotti tipici siciliani. 

In “Malìe della luna”, Pirandello, evocato dalla musica e dalla luna, appare in scena, ripercorrendo le storie dei personaggi giunti fino a noi grazie alla sua produzione letteraria. Con la narrazione di Francesco Randazzo e la musica dal vivo di Calogero Giallanza (flauto) e Alida Ratto (pianoforte) prendono vita le storie e i destini dei protagonisti pirandelliani come Enrico IV il folle lunatico, Ciampa lunatico ragionatore, Ciaula il ragazzino che risalendo dalle viscere della terra scopre la luna. In questa narrazione Pirandello è ispirato dalla luna e dalle musiche di Puccini, Debussy, Fauré, Poulenc, Giallanza e molti altri. 

I biglietti sono acquistabili presso il Teatro Cassia o sul circuito vivaticket.it
Prezzi: Intero poltronissima € 30 – Poltrona € 25
Ridotto gruppi e convenzionati: 20 €

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.