giovedì 18 maggio 2017

NAPOLI, Gran ballo delle debuttanti a Villa Domi

Ancora una volta Villa Domi è location di appuntamenti importanti nel panorama napoletano, con spessore, prestigio e rilevanza a Napoli, con Il gran ballo delle debuttanti: cinquanta principesse sono state le protagoniste per una notte.
Le cinquanta ragazze hanno ballato sulle note di antichi valzer dell'Ottocento con gonne a sette strati, realizzate in duchesse e tulle bianco. Il "Gran Ballo delle Debuttanti" della scuola militare Nunziatella guidata dal colonnello Fabio Aceto ha salutato quest'anno il 227° corso con il consueto "passaggio della stecca" sulle note del canto dell'addio. L'evento  rappresenta da sempre l'ingresso in società delle giovani donne appartenenti a famiglie nobili ed è occasione per conoscere   i valorosi cadetti di Pizzofalcone. La serata ha avuto anche scopi benefici con la lotteria  a favore della fondazione Santobono Pausillipon Onlus, con proventi sino a  4100 Euro raccolti e destinati ad un'appartamento di accoglienza per i genitori dei piccoli ammalati e ricoverati nel presidio ospedaliero . A condurre brillantemente la bellissima serata , l'attrice  Marianna Mercurio, con ciascuna delle coppie che ha danzato sotto le stelle e col panorama del golfo di Napoli che Villa Domi regala a tutti i suoi eventi. La Mercurio si è presentata elegantissima, con un abito rosso , firmato dallo stilista Ferdinand.
Il look delle principesse per una notte si è' stato curato dall'Atelier Gifuni di Sant'Anastasia, con una nuvola bianca dal tono glamour, l'abito delle debuttanti, con  guanti bianchi al gomito, diadema e scarpe da ballo con tacco di 7 centimetri . Villa Domi ha poi preparato una gustosa e impeccabile cena a base di mezzi paccheri di Gragnano con spadino siciliano e melanzane, risotto agli agrumi mediterranei, filetto di spigola con Julienne di verdure e per dolce, una delizia al cioccolato ripiena di crema e pistacchio e omaggio della pasticceria Poppella, pensata per l'evento.