mercoledì 10 maggio 2017

LUCA SETA, il 26 maggio esce il nuovo brano "CUCCIOLI DI GNU" e dal 31 maggio al via da Roma il tour!

Dopo aver conquistato il pubblico del piccolo e del grande schermo, LUCA SETA fa il suo grande ritorno alla musica con il brano “CUCCIOLI DI GNU”, che uscirà il 26 maggio.

Il brano, scritto da Luca Seta e Gabriele Buonasorte, con la Produzione Esecutiva di Fabio Gelmi, sarà in rotazione radiofonica e disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming.
«Quasi tutti quelli che ascoltano “Cuccioli di gnu” pensano che io abbia dedicato una canzone ai bambini – racconta Luca Seta - ed in parte è vero, ma solo in parte…com’è giusto che sia chiunque l’ascolterà le darà il proprio significato, ma se devo cercare di spiegare quello che è per me…I Cuccioli di gnu siamo tutti noi, noi che, proprio come i cuccioli, almeno una volta nella vita siamo rimasti “col muso in su a cercare una risposta” alle nostre domande, “ma l’unica risposta è che il cielo è grande”. E se in passato ho vissuto questo “cielo grande” con un senso di impotenza, ora lo vivo  invece con un senso di possibilità e di meraviglia. Ed è per questo che, grazie anche alla musica di Gabriele Buonasorte, allegra, giocosa e splendidamente felice, per me, “Cuccioli  di Gnu” è pura e semplice Felicità.»

Il 31 maggio, poi, debutterà a Roma il “CUCCIOLI DI GNU TOUR”, il tour con cui Luca Seta porterà sul palco il nuovo brano “Cuccioli di Gnu”, oltre ai brani contenuti nel disco d’esordio “In viaggio con Kerouac”.


Queste le date al momento confermate del“CUCCIOLI DI GNU TOUR: 31 maggio al Teatro Vascello di Roma (Via G. Carini 78 - Monteverde Vecchio – Roma / inizio concerto ore 21.00 / BIGLIETTI : Intero € 12.00  - Ridotto € 8.00 acquistabili dal martedì al venerdì dalle 9 alle 21.30 orario continuato, lunedì dalle 9 alle 18,00, sabato dalle 16 alle 21,30, domenica dalle 15,30 alle 19,00 per info: 06 5881021 - 06 5898031 - fax 06 5816623promozione@teatrovascello.ite il 6 giugno al Teatro Pro Loco di Borgosesia (Vercelli - Via Geometra Sesone, 8 - BIGLIETTI : Intero € 12.00  - Ridotto € 8.00  - acquistabili solo al botteghino la sera dell'evento – Info: 3407845528).
Foto di Gianluca Saragò

Luca Seta, pseudonimo di Luca Barbareschi, nasce a Borgosesia (VC) il 9 giugno 1977. A 15 anni inizia a suonare la chitarra, interessandosi successivamente anche alla recitazione. Dopo tre anni di odontoiatria, si iscrive a un corso di recitazione teatrale a Milano. A quel primo corso di recitazione seguiranno altri corsi, stages e laboratori, tra i quali uno di canto e uno di teatro-danza. Dopo aver frequentato il laboratorio permanente su Shakespeare diretto da Mamadou Dioume, e dopo aver seguito un percorso di formazione con Danio Manfredini, nel 2003 debutta a teatro, e di lì a breve esordisce anche al cinema e in televisione, in spot e sceneggiati. Dopo esser stato protagonista, tra il 2003 e il 2004, di due cortometraggi, girati per la Scuola di Cinema di Milano, fa il suo esordio come protagonista del lungometraggio, E guardo il mondo da un oblò di Stefano Calvagna, uscito nei cinema nel 2007 e in concorso al festival de la comedie di Montecarlo. Per quello che riguarda la televisione, dopo aver preso parte a due episodi di Casa Vianello, nel 2006 interpreta il ruolo di Giulio Marra nella serie tv di Rai 1 Capri, per la regia di Francesca Marra e Enrico Oldoini. L'anno successivo è protagonista, nel ruolo di Davide La Torre, di 7 vite, prima sit-com italiana a essere girata dal vivo e trasmessa in cinquanta episodi su Rai 2. Nel 2009, ritorna a vestire i panni di Davide La Torre per la seconda serie di 7 Vite e lo stesso anno è Guido Scarelli nella miniserie di Rai 1 Il bene e il male. Per tre anni (2010-2013) è protagonista in Un Posto Al Sole, famosa soap opera in onda su Rai Tre" col ruolo di Simone Torino. Nel 2013 gira in Toscana una sitcom per la regia di Marco Limberti dal titolo Funk-azzisti. Nel 2014 prende parte come co-protagonista ad un episodio di Don Matteo. Nel 2016 è nel cast diInfernet, l’ultimo film di Giuseppe Ferlito. Nel 2017 è protagonista di puntata al fianco di Marco Giallini nella fiction Rocco Schiavone in onda su Rai due.
Nel 2008 Luca comincia a scrivere canzoni e lo fa insieme a un suo amico di infanzia, il musicista Alessandro Caldi. La vera svolta avviene dall'incontro con il compositore e produttore artistico Gabriele Buonasorte, titolare della GJ SOUND Music Agency. Da quel sodalizio nasce il progetto In viaggio con Kerouac, il suo album d'esordio, che esce nel novembre 2013. Al suo fianco Gabriele Buonasorte, sassofonista e compositore jazz, nel ruolo di arrangiatore e musicista, e quattro talentuosi musicisti, sempre di estrazione jazzistica: Saverio Federici (batteria), Mauro Gavini (basso), David Giacomini (chitarra) e Simone Maggio (pianoforte). La tournée che segue l'uscita dell'album parte a fine novembre 2013.