sabato 27 maggio 2017

BLAK VOMIT, ONLINE IL VIDEOCLIP "ECCIAO" CHE ANTICIPA IL NUOVO ALBUM "MACELLERIA SOXIAL"

Titoli inequivocabilmente in stile Blak VomitECCIAO è il titolo del singolo e videoclip online il 26 maggio su https://youtu.be/0Q4OJFereNU, che anticipa l’uscita del nuovo album Macelleria Soxial, in digital download  dal 21 giugno 2017. 

Punk rock duro e puro per il ritorno discografico dei Blak Vomit. Testo aspro e suoni decisi si ambientano nell’atmosfera ipnotica del videoclip: ECCIAO è il minimal movie realizzato da Enzo Benedetto che traduce in scene animate piene di stile e creatività il mondo musicale dei Blak Vomit. 
Il soggetto del video è un uomo-automa, con la testa riempita di rifiuti organici e meccanici, rimestati brutalmente. Così programmato l’uomo si prepara al suo viaggio, nella monotonia di paesaggi che presentano solo pericoli e distruzione. “Ecciao”. 
All’alienazione, alla frenesia e agli spettri fanno da contraltare la canzone: nota costante della musica dei Blak Vomit sono la grinta, la lucidità, la capacità di vedere l’arte nel degrado e renderla visibile.  Questo il senso del nuovo videoclip: arte punk, prodotto di creatività ed estro, di una cultura nata 40 anni fa e trasformatasi per la sua forza dirompente in un movimento capace di permeare ogni campo di espressione artistica.
 
Dopo “Licenziato al Volo”, singolo che annunciava a febbraio 2017 la voglia della band di tornare in studio di registrazione,  il 26 maggio esce ECCIAO, senza preavviso come uno schiaffo, conclamata affermazione del ruolo cult che i Blak Vomit ricoprono nel panorama del punk rock italiano da trent’anni. La nuova produzione musicale della band, influenzata  dalla personalità artistica del leader Jena, è ancora una volta unica e inconfondibile, con un cambio di marcia accelerato in direzione della qualità del suono.
 
Macelleria Soxial esce il 21 giugno. Nove canzoni: CambioEcciaoDiventaLavatriceFreddoSoldiFestaTi voglio beneLicenziato al Volo
 
Testi, musica e voce di Gianluca Jena Favero. Basso: Stefano Sabo Sabotig. Chitarra: Marco Soflan Gallazzi. Batteria: Derrik Bonucci.
 
Macelleria Soxial dei Blak Vomit è prodotto da Stefano Giungato per Indiehub.
Distribuito da Professional Punkers.
 
Il videoclip animato ECCIAO è disegnato da Enzo Benedetto, artista e graphic designer. Lavora nel campo della musica, editoria, moda e TV . 
I suoi lavori sono visibili su www.enzobenedetto.it .
 
Instagram: @blakvomit

testo del brano
ECCIAO 
Blak Vomit
Scritto da Gianluca Jena Favero


In fabbrica c’è un uomo solo
Conta le ore all’infinito 
Il giorno dopo non ricorda un cazzo
E noi vogliamo il suo stipendio 
Ma non vogliamo il suo lavoro
Seguiamo i demoni del chiosco
E in paradiso non ci andiamo
Le relazioni che fine fanno

La cattiva strada con la stella infame 
Si presenta all’improvviso 
La cattiva strada è una scorciatoia 
E si presenta sul più bello 
ECCIAO

E le scialuppe sono di piombo
Ed affondiamo con il sorriso 
Sembra un sogno, è tutto vero
Le relazioni che brutta fine

La cattiva strada con la stella infame 
Si presenta all’improvviso 
La cattiva è una scorciatoia 
E si presenta sul più bello
ECCIAO

La  cattiva strada si presenta all’improvviso 
La cattiva strada si presenta sul tuo viso
ECCIAO

ECCIAO

Poi vai

ECCIAO


ECCIAO

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.