domenica 23 aprile 2017

Villafranca Tirrena, dal 28 aprile la mostra “Imago Pugnatores. Cristiani e mori a singolar tenzone”

Una mostra inconsueta, anzi speciale, quella che sarà inaugurata venerdì 28 aprile alle ore 18:30 al Castello di Bauso di Villafranca Tirrena nell’ambito delle manifestazioni di “Castello … in Aria”.

Sotto il titolo “Imago Pugnatores. Cristiani e mori a singolar tenzone” in esposizione andranno infatti i cartelloni con cui l’Opera dei Pupi reclamizzava i propri spettacoli: una serie di tableau a colori accesi, artistici e popolari allo stesso tempo, con i personaggi della tradizione del territorio messinese e catanese in primo piano, tra battaglie e duelli, per far volare la fantasia di grandi e piccini.
“Imago Pugnatores. Cristiani e mori a singolar tenzone” è a ingresso gratuito e resterà aperta sino a giorno 21 maggio, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e il mercoledì anche dalle ore 15:30 alle ore 17:30.
BAUSO CLASSICA
l'appuntamento in musica
sabato 29 aprile alle ore 18:30
Torna inoltre il concerto che già nella precedente edizione aveva suscitato interesse e curiosità. Per “Bauso Classica” in scena, sabato 29 con inizio alle ore 18:30, saranno i più promettenti allievi di diverse strutture: “Progetto Suono”, la media a indirizzo musicale Verona Trento di Messina,  l’Accademia Pianistica Italiana di Taormina, l’Istituto Superiore di Studi Musicali P.I. Tchaikovsky di Nocera Terinese (CZ) ed altri ancora.

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.