martedì 4 aprile 2017

Teatro Argot Studio, 11-13 aprile "Confirmation" di Chris Thorpe, traduzione e regia Jacopo Gassmann

Debutta al Teatro Argot Studio di Roma, dall'11 al 13 aprile, per la stagione small lo spettacolo Confirmation di Chris Thorpe per la traduzione e regia Jacopo Gassmann, in scena Nicola Pannelli.

Confirmation è un testo sulle barriere attraverso le quali non riusciamo a parlare, sul rigetto impulsivo del punto di vista contrario al nostro e sui meccanismi che ci portano a scegliere soltanto ciò che conferma le nostre ragioni. Attingendo da alcuni studi intorno al tema del “pregiudizio di conferma”, l'autore tenta di instaurare un “dignitoso” dialogo, reale e immaginario, con l'estremismo politico. Per cercare di capire come costruiamo le nostre convinzioni e come mai, partendo da un comune punto di partenza, finiamo per ritrovarci così distanti gli uni dagli altri. Chris Thorpe è oggi una delle voci più importanti del teatro britannico. La sua opera si interroga sul comportamento umano, ponendo alcune semplici ma ingannevoli domande ad esso sottese. Esaminando l'intersezione fra quelle domande e il nostro modo di rapportarci al vivere quotidiano e alla politica, i suoi testi sovvertono e reinventano le convenzioni della “lecture performance” (o conferenza performance).

Jacopo Gassmann
Jacopo Gassmann ha tradotto e diretto Confirmation (2015) e There has possibly been an incident (2016) per la rassegna Trend Nuove Frontiere del teatro britannico curata da Rodolfo di Giammarco.

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.