martedì 18 aprile 2017

AMBER ARCADES, la cantautrice olandese ed esperta di crimini di guerra in Italia per presentare il 1° album

A maggio arriva in Italia per 4 date Amber Arcades, cantautrice olandese che ha debuttato nel 2016 con un album, Fading Lines, uscito per Heavenly Recordings, una delle etichette più attente alle nuove leve.

Annelotte de Graaf , il vero nome di Amber Arcades, ha una storia particolare: infatti dopo aver conseguito un master in legge, ha lavorato come assistente nei in casi di crimini di guerra presso le Nazioni Unite e a partire dal 2016 ha ottenuto la posizione di poter valutare le richieste di rifugiati ai quali è stato concesso asilo nei Paesi Bassi che stanno cercando di riunirsi con le loro famiglie.
La sua carriera musicale è iniziata quando lei si è auto registrata un album a New York, finanziato dai risparmi che aveva accumulato durante la sua adolescenza. La sua uscita ha attirato l'attenzione di Heavenly Recordings, che ha pubblicato il suo primo album nel giugno 2016.
Lei dice “una volta in New York, tutto fu così facile e spontaneo, con tutto il team, il produttore e la band. Ho un ricordo magico di quel periodo di registrazioni. E anche di quando vidi l’album completato. Era da sempre stato un mio sogno farlo, ma si era sempre trattato di qualcosa di astratto. Non mi resi conto di quello che stavo per fare finchè non mi trovai seduta su quel volo per New York. Avevo qualche risparmio nel mio conto, e mi dissi, vado a fare un album. È stato magico”.
Quest’album mischia pop, indie e lascia spazio a numerosissime interpretazioni, un mix di sensazioni emozionali e fisiche come gioia, perdita, accettazione, come dice Amber “quando inizio a scrivere una canzone, ho una frase che mi salta in mente, e costruisco il resto attorno, è tutto in un istante”.

Info concerti: www.bpmconcerti.com
tel. 043429001 - info@bpmconcerti.com