venerdì 24 febbraio 2017

Sea Faint, "Bodies" il nuovo singolo indie-pop della produttrice brit-pop

Il suo nuovo singolo “Bodies”, previsto per il 23 febbraio 2017, è un brano indie-pop mid-tempo. Si presenta come una commistione di chitarre eteree, pianoforte e echi di elettronica, che rimandano a tratti a un recente Noel Gallagher e ai Radiohead anni 90.

Il testo racconta un mondo dove “corpi spezzati” si trascinano in situazioni e consuetudini che incatenano e appiattiscono invece di valorizzare. Sea Faint osserva tutto questo senza perdersi in critiche, constatando che a volte basta soltanto una persona a “far andare tutto bene” anche in situazioni estreme dove senti le “ossa che si spezzano” inesorabilmente.
Sea Faint - l'artista:
Da sempre incline e legata alla musica britannica, a prescindere dalle correnti musicali. Ha sempre spaziato nell’ascolto di più generi, focalizzandosi prevalentemente sulle emozioni suscitate dalle singole canzoni. Nonostante la sua passione per la new-wave e il brit-rock, la sua musica contiene svariate sfumature appartenenti a generi distinti, influenzata anche dagli anni di studio di canto sia moderno che jazz. Le chitarre rubate all’ambiente british e le tastiere vintage, che caratterizzano gli arrangiamenti dei pezzi, consentono all’artista di creare il giusto equilibrio fra alternative rock e indie pop.