venerdì 16 dicembre 2016

Worldhotel Ripa Roma, il 17 dicembre convegno “IL NUOVO ORDINE MONDIALE nuova occasione per l’umanità?”

Sabato 17 dicembre dalle ore 15:00 alle ore 21:00 presso la Sala Marinetti del Worldhotel Ripa Roma, in Via degli Orti di Trastevere 3, avrà luogo il convegno dal titolo “IL NUOVO ORDINE MONDIALE nuova occasione per l’umanità?”. Presiederanno la pièce Isabella Pilenga e Francesco Ciocci.
L’evento, fortemente voluto dall’accademia Associazione Filomati, in sinergia con Faciviltà Roma, vuol spaziare i temi e i problemi che vertono intorno alla questione dell’Nwo non in maniera populista, bensì scientifica. In effetti, interverranno tutti docenti ed esperti delle più ampie branche del sapere. Interverranno all’evento: Massimo Lanzaro, già Primario e Lecturer al Royal Free Hospital Londra, Medico, Psichiatra, Psicoterapeuta (tratterà il tema “Medicina, psichiatria e mass media nel nuovo millennio: informazione, disinformazione e pseudoinformazione scientifica”); Stefania Schipani, Presidentessa di Rifare l’Europa; Danilo Campanella, filosofo e politologo; Stefano Rossano, vaticanista, con un tema dal titolo “Il ruolo della Chiesa cattolica all'interno del nuovo Ordine geopolitico internazionale”; Massimo Fratini, ufologo e saggista (“Il Cover-Up su Nibiru da parte del NWO”); Vincenzo Paolo Longo, Economista e Pastore evangelico; Luciano Visco, Economista, Dottore Commercialista; Eliseo Palazzo, filosofo e politico (“Il nuovo ordine mondiale c’è e si vede”); Simone Caminada, blogger, esperto in mass media (“L’illusione del reale in un mondo virtuale”); Mahat Cerasuolo, presidente del PMT; Nino Galloni, economista (“Dopo la fine dell’ordine mondiale proposto da Kissinger cosa?”); Gennaro Francione, giudice, drammaturgo (“Nuovo disordine mondiale, Cyberanarchia e Democrazia Liquida"); Francesco Passeretti, presidente CIR centro italiano ricerche (“Gli antagonisti negativi del terzo millennio”); Daniele Monteleone, Informatico e ispettore della Philomates Association; Giovanni Fabiano, Editore della David and Matthaus; Antonella Vilasi Colonna, autrice, analista, docente universitaria (“Intelligence e democrazia”). Al termine dell’evento degustazioni gratuite.