lunedì 19 dicembre 2016

SIN/COS, esce oggi il 2° album 'In/Prism' in free download

Il 19 dicembre esce il secondo album di Sin/Cos, progetto di respiro internazionale di Maolo Torregiani, voce generazionale dei mitici My Awesome Mixtape, ricercatori di nuove sonorità con Quakers & Mormons e ora chef sopraffino da Olmo, il ristorante che ha da poco aperto a Bologna: In/Prism è stato prodotto e registrato in compagnia di Rico, ovvero la mente ritimica dei Uochi Toki.  

“La nascita di In/Prism non è stata delle più facili - dice Maolo - anzi ha proprio centrato in pieno un periodo piuttosto capitale della vita di ognuno di noi... quel periodo in cui si decide definitivamente che cosa fare da grandi senza remore e titubanze. La mia strada non è sicuramente quella del musicista, infatti la mansione di "cocineros " ha prevalso per tante piccole ragioni. Il fatto di aver dato alla luce un locale con la persona che amo, il dimostrare quotidianamente le proprie abilità gustative e manuali, il rendere contente delle persone con il cibo sono tra le tante cose che mi hanno spinto a dire basta "la musica è un capitolo chiuso". Ciononostante ci tenevo a chiudere questo capitolo con un disco e con un progetto a cui ad ogni modo sono estremamente legato, un po' perché mi ha riportato sulla via del canto è un po' perché dovevo assolutamente esacerbare alcune tematiche che erano rimaste in sospeso sia in Parallelograms che nei dischi di Quakers and Mormons...ecco perché il decidere di collaborare con Rico (Uochi Toki) di nuovo ed ecco perché il riprendere alcuni temi come la morte di mio padre. In/Prism racconta del rapporto non sempre semplice tra mia madre e mio padre dai primi momenti fino all'ultima estate. Sempre tutto in maniera piuttosto criptica ma utile al fine di liberarsi di alcuni fardelli...”
Dunque per InPrism torna la collaborazione con Riccardo ‘Rico’ Gamondi dei Uochi Toki (già produttore dei dischi dei Quakers & Mormons) questa volta affiancato da Matteo Marson nella produzione artistica.
"La libertà di azione - spiega Rico - ci ha dato alla testa e così abbiamo deciso di raggiungere la soglia del fastidio anche con l' ausilio dell'editing. Come dicono nei laboratori Aperture Science: "We do what we must because we can"."

BIO
Maolo Torreggiani arriva da lontano, nonostante la sua ancora giovane età (è del 1986). Dal suo mini esordio con i Non Compliant Cardia, passando per le piccole star dell'indie anni zero My Awesome Mixtape e le sperimentazioni rap dei Quakers & Mormons, fino ad arrivare a Sin/Cos. Tante vesti, tante collaborazioni - proprio recentemente  nell’ultimo disco di TY1 - e tanti interessi, tra cui, ultimo e più importante, i cibo: Maolo ha coltivato negli anni la passione per la cucina e tra catering per Estragon, Locomotiv, Karemaski e Interzona, capo cuoco all’Hana-bi di Marina di Ravenna, oggi è proprietario e chef di Olmo, nuovo bistrot bolognese di ottima qualità.

Con Sin/Cos torna per un secondo album che potrebbe essere l'ultimo.

“Le uscite di scena le ho sempre preferite all'eterno perpetuarsi delle stesse cose. Dunque per il momento mi viene da pensare che questo disco potrebbe anche essere il mio ultimo disco, e che Sin/Cos potrebbe essere il mio ultimo progetto musicale.”

L'esordio Parallelograms (Sangue Disken/Anemic Dracula, 2014) concepito assieme a Vittorio Marchetti (Osc2x, Collettivo HMCF) co-prodotto da Lorenzo Nada aka godblesscomputers è stato definito da Rockit:"un progetto ambiguo: non è rap, non è elettronica, ma dietro questo suo essere tormentato e notturno nasconde un gusto per un pop raffinato, per un certo r&b contemporaneo che spesso incontra vene blues e lunghe malinconie alla James Blake".  

- TOUR - 

0301 / Locorotondo / Docks 101
0401 / Benevento / Morgana
0501 / Roma / Monk 
0601 / Milano / Arci L'Impegno
0701 / Bologna / Covo Club

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.