giovedì 1 dicembre 2016

Io Prendo Te. La tua storia d'Amore... diventa una rivista! Gli Sposi, gli unici protagonisti

Immaginate di sfogliare Vogue... ma i protagonisti sarete voi! 

Io Prendo te trasforma, in una rivista patinata, la vostra storia d'amore. 
Con la magia delle vostre fotografie e dei nostri testi, ripercorreranno i momenti più importanti del vostro amore.
Racconteremo le emozioni del vostro primo incontro, del primo bacio e tutti i momenti più commoventi, divertenti e suggestivi del vostro fidanzamento, fino al giorno del Matrimonio. 
Ma non solo. Saranno anche i vostri amici e i vostri genitori a parlare di voi e della vostra storia d'amore.
Io Prendo te è un magazine speciale di 48 o 64pagine, tutte a colori, per raccontare la storia d‘amore dei futuri sposi. Come se si stesse sfogliando Marie Claire o Vogue, si potranno ripercorrere, fra fotografie e testi, le tappe più importanti del fidanzamento, i momenti più significativi, i ricordi più intensi, i viaggi, le passioni, la loro infanzia, gli hobby. Insomma, tutto quello che riguarderà la loro vita di coppia e non solo, verrà raccontato sulle pagine di un giornale patinato, realizzato ad hoc. L’idea, assolutamente innovativa, è nata quasi per caso - ci racconta l’ideatore, il giornalista Michele La Porta. <Alcuni anni fa realizzammo una rivista, a sorpresa, per il matrimonio di una nostra collega. E, senza che nessuno lo sapesse, lasciammo alcune copie di Io Prendo te su ogni tavolo del ricevimento. Fu un successo incredibile. Tutti gli invitati iniziarono a contendersela e le copie sparirono in un attimo. Gli sposi, gli amici e tutti i parenti, iniziarono a sfogliarla immediatamente. Qualcuno rideva, altri si sono emozionati. La curiosità e lo stupore andò oltre ogni aspettativa tanto che in molti ci chiesero come poterla avere per il loro matrimonio per quello di un loro amico. Comprendemmo immediatamente che quello che era nato per gioco, poteva diventare un regalo originale per gli sposi o una innovativa bomboniera da donare agli invitati. Un ricordo d’amore che sarebbe durato… per sempre>.

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.