giovedì 8 dicembre 2016

Alberto Zambelli, giovane stilista italiano emergente, già inserito nell'elenco dei designer più importanti della Camera della Moda Italiana

Oggi sono felicissima perché vi racconterò brevemente di un ragazzo speciale, un talento emergente del designer italiano, della moda che si rinnova ed ha successo nel mondo intero, il volto di un rinnovato made in Italy, che stagione dopo stagione, sta conquistando fette di mercato e un posto di altissimo prestigio nel ricercato pianeta della Moda.

Ecco! Quello che farò è scrivervi di un nuovo talento italiano della Moda, Alberto Zambelli.
Le sue collezioni raccontano il suo amore per l’universo femminile, al quale regala entusiasmo, attenzioni, accuratezza, eleganza, raffinatezza, ed uno studio puntiglioso, colto e continuo. Ho avuto l’onore ed il piacere di indossare una selezione dei suoi splendidi capi, e per me, quale indossatrice, modella e soprattutto quale Donna, è stato meraviglioso ed al contempo un piacere che solo le Donne che amano la Moda raffinata, la Bellezza ed hanno buon gusto, possono sentire attraverso i brividi che nell'indossare un abito delizioso sentono scorrere lungo ogni millimetro della loro pelle. Sentirsi bene, sentirsi Donna avvolta in sete, trasparenze, colori come cipria, bianco, nero e oro, con l'inconfondibile stile minimal decorativo di Zambelli, fatto di linee pulite ed architettoniche, di cura per il dettaglio e l'eleganza più ricercata, che riescono a dare alla Donna che veste Zambelli la forte sensazioni di sentirsi magicamente unica.
Alberto lo abbiamo visto anche quest’anno, 2016, nel calendario della Camera della Moda Italiana; il suo valore è dunque indiscusso, oggettivo e riconosciuto dall'organizzazione posta a tutela di una delle voci più importanti e più conosciute a livello mondiale della nostra economia.
Zambelli ha già dimostrato, qualora ce ne fosse stato bisogno, di essere all'altezza di una responsabilità davvero importante quale portatore e creatore della moda made in Italy; ha percorso tutti i passaggi professionali, formativi, creativi, e soprattutto artistici, che un vero Stylist deve sperimentare per essere riconosciuto a prima vista nel suo inimitabile creare.
Sono la qualità delle sue creazioni, il percorso brillante ma al contempo duro e sudato che lo hanno portato ad diventare oggi uno dei migliori talenti italiani, del quale sentiremo sempre più parlare, soprattutto all'estero, ed in particolare nelle più importanti passerelle della Moda internazionale, quale erede delle migliori tradizioni italiane della Made in Italy, e quale creatore in evoluzione dei grandi colossi del lusso italiani.
Adesso non vi resta che dare uno sguardo furtivo, ma attento ed ammirato, alla selezione di abiti che ho avuto l'onore di indossato per Zambelli, attraverso i brillanti e sempre originali scatti del fotografo partenopeo Matteo Anatrella.
Non mi resta quindi che augurarvi una buona visione e arrivederci al prossimo articolo.
Annarita Mattei
Per approfondire l'argomento che ho trattato, in questo caso lo Stilista Alberto Zambelli, potrete visitare i seguenti link:
-
-
-
-
-
-
-
-
E per finire, la mia pagina Fb ed il mio Web-Site, per chi volesse conoscermi meglio virtualmente:
-
-

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.