venerdì 4 novembre 2016

“Gran Ballo di Sissi”, sabato 5 novembre al Westin Excelsior di Roma in Via Veneto

ROMA - Un passo di danza nelle atmosfere ottocentesche dell’impero Asburgico, un salto indietro nel tempo per rievocare la bellezza e la storia di quella tradizione ancora oggi indimenticabile: riprende così il conto alla rovescia per il tradizionale appuntamento del “Gran Ballo di Sissi”, evento che porta l’inconfondibile firma del direttore artistico Nino Graziano Luca, presidente della Compagnia Nazionale di Danza Storica, in programma sabato 5 novembre, dalle 19.00, al Westin Excelsior di Roma in Via Veneto. 

Lo scrittore americano Henry James disse: «non c'è nulla a Roma di più sommamente consacrato allo stile che l’Excelsior» luogo ammirato internazionalmente per la sua impareggiabile eleganza e per aver ospitato i più grandi talenti di Hollywood e non solo: Joan Crawford, Orson Wells, Liz Taylor, Richard Burton, Burt Lancaster, Frank Sinatra, Catherine Deneuve, il Principe Ranieri e la Principessa Grace di Monaco, i Kennedy, Paul Newman, Sean Connery, Joan Collins, Liza Minnelli, Sylvester Stallone, i Rolling Stones, Whitney Houston, Diana Ross e più recentemente Anastacia, The Cure, Kevin Costner, Will Smith, Jim Carey e tanti altri.
Quest’anno il fascino e l’eleganza della coppia imperiale Sissi e Francesco Giuseppe sono stati affidati alla presenza scenica di due volti noti della tv italiana: a interpretare il carisma della principessa sarà l’attrice e showgirl Milena Miconi - protagonista di numerose fiction e conduttrice di programmi come Uno Mattina e Domenica In - mentre a dare il volto alla personalità di Francesco Giuseppe sarà il modello e attore Raffaello Balzo (già nel cast di Un posto al soleCento Vetrine e Squadra mobile). Ruoli già impersonati nelle scorse edizioni da altri personaggi come Matilde Brandi, Maria Monsè, Claudia Andreatti, Debora Caprioglio, Attilio Fontana, Christian Berlakovits e Angelo Maresca.
Una magia che si ripete nella Città eterna, in una scenografia curata nei minimi particolari: dalla presenza di oltre cento ballerini professionisti e ospiti internazionali, al repertorio musicale che spazia da valzer a quadriglie, fino ai costumi originali dell’epoca oppure cuciti artigianalmente dalle mani di Marco Di Lauro, tra cui quelli indossati dal duo protagonista. Il Trucco sarà curato da Valentina Cipriani per Pablo Art Director Gil Cagné e le Acconciature saranno di Gennaro Diana.
Tra gli ospiti interverranno: il direttore Rai Danilo Scarrone (Canali Radio di Pubblica Utilità), Pierardo Davini del Tg3, la guru della comunicazione Monica Macchioni, l’attrice Maria Monsè (già Sissi nel 2013), la giornalista e top model curvy Elisa d’Ospina
«La partecipazione al Gran Ballo di Sissi – afferma il direttore Nino Graziano Luca – testimonia la volontà delle persone di voler conoscere e approfondire in un modo completamente diverso la storia del XIX secolo. È un evento elegante e divertente che permette di immergerti completamente nella cultura dell’epoca grazie a un serio e intelligente lavoro di recupero storico che la Compagnia Nazionale di Danza Storica compie da sempre con passione».