venerdì 7 ottobre 2016

ROMA SPOSA, Rachele Risaliti, MISS ITALIA 2016, TESTIMONIAL DELLA MAISON DI ALTA MODA CELLI

Rachele Risaliti, Miss Italia 2016, indosserà lo stesso abito da sposa che l’ha avvolta sul palco del prestigioso concorso di bellezza lo scorso 10 Settembre a Jesolo, nel corso della diretta televisiva su La 7 condotta da Francesco Facchinetti.
Miss Italia 2016, testimonial della storica Maison di Alta Moda Celli, sarà ospite della stilista Maria Celli, Domenica 9 Ottobre 2016 – dalle ore 16.30 alle ore 20.30 - presso l’area espositiva Celli Alta Moda, all’interno della manifestazione Anteprima Roma Sposa nel Palazzo dei Congressi dell’Eur aRoma.
Rachele indosserà quella creazione candida in organza, seta e tulle con una scintillante cintura ricamata di cristalli Swarovski che ha interpretato in passerella poco prima di essere incoronata Miss Italia 2016.
Nel momento più romantico della serata - scandito dalle note di “La mia ragazza è magica” di Jovanotti - tutta l’Italia si è innamorata della semplicità, della spontaneità e del sorriso pulito di questa giovane toscana di 21 anni, che è riuscita a mettere d’accordo giurie e pubblico.
 
 
Rachele Risaliti è nata a Prato l'1 Febbraio 1995 e attualmente vive a Firenze, dove studia Fashion Marketing Management al Polimoda, una tra le migliori scuole di moda internazionali. La ragazza, iscritta al terzo anno, ha le idee chiare: "Vorrei laurearmi entro due anni e fare un master all’estero per diventare una Trend Forecaster”, figura specializzata nel mondo della moda, con il compito di prevedere tendenze, comportamenti e consumi. Proprio come la Miss uscente Alice Sabatini, Rachele è una sportiva: ha praticato ginnastica ritmica a livello agonistico per undici anni e, inoltre, ha studiato danza e Gymnaestrada, disciplina di squadra che le ha dato l'opportunità di esibirsi nel 2013 al Quirinale, davanti al Presidente della Repubblica, e di vincere il campionato europeo nel 2014 a Helsingborg. “Lo sport - dice - è stato per me sinonimo di disciplina, senso del dovere, rispetto e sacrificio, insegnamenti che hanno contribuito fortemente a formare il mio carattere e a superare tanti momenti di difficoltà”.

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.